Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan-Roma, Pioli: “Vogliamo vincerle tutte, già da domani” | LIVE NEWS

Stefano Pioli (allenatore AC Milan) oggi in conferenza stampa (Serie A 2021-2022) | AC Milan News (Getty Images)

Pioli, tecnico rossonero, presenta in conferenza i temi principali di Milan-Roma. Ecco tutte le sue dichiarazioni sulla partita.

Stefano Bressi

06/01/2022 - 18:30
MILAN
ROMA

- 5 gen

Termina qui la conferenza stampa.

- 5 gen

Se il rientro di Rafael Leao e Rebic abbassa le difese: "Sì, chiaro che se sei statico non allunghi le difese. Bisogna avere giocatori che sanno allungare le squadre e loro hanno queste caratteristiche".

- 5 gen

Come ha visto la squadra dopo la sosta: "Ho visto le stesse risposte dell'inizio della stagione. Positive".

- 5 gen

Cosa vuole e non vuole vedere del Milan dell'andata nel girone di ritorno: "Voglio vedere una squadra con energia. Una squadra che sappia portare avanti idee con energia senza paura di qualche errore individuale o letture sbagliate. Le squadre forti mantengono il loro modo di giocare per 95 minuti. Passano sopra gli errori gravi, che capitano. Una squadra con energia".

- 5 gen

Sulla situazione Covid: "Credo che siamo tutti molto attenti. Noi lo siamo sicuramente. Sono poi gli altri organi che devono decidere cosa fare. Nessuno si aspettava che le positività fossero di nuovo così alte. Dobbiamo essere responsabili. Dispiace che meno tifosi possano venire allo stadio".

- 5 gen

PM - Sulla linea alta della Roma, all'andata superata bene, in altri casi ha messo spesso in difficoltà: "Dipende dalle scelte. Comunque si mettono in campo gli avversari qualche spazio lo concedono. Bisogna avere giocatori pronti tra le linee. Dipende dalla velocità con cui muoviamo palla e dalla qualità sicuramente. In alcune situazioni abbiamo fatto fatica, in altre siamo stati bravi".

- 5 gen

Se è possibile qualche cambio di posizione: "Sì, è possibile vedere domani posizioni diverse dal solito".

- 5 gen

Su Ibrahimovic: "Sicuramente all'andata aveva fatto una delle migliori partite. È pronto, come è pronto Giroud. Vedremo".

- 5 gen

Sulle differenze con la partita di andata: "Troveremo una Roma diversa. Per mentalità. Ha vinto a Bergamo. Sono forti e ambiscono ai primi quattro posti. Ogni partita pesa. Domani è importante, come lo sarà fino a fine stagione".

- 5 gen

Che difensore cercano: "Un difensore completo. Ormai è un ruolo troppo importante. Completo quindi in grado di accettare gli uno vs uno difensivi, con convinzione e coraggio. I difensori sono diventati anche registi. Deve saper dettare i tempi e trovare le giocate giuste anche in possesso. Non credo che il mercato sarà scoppiettante vista la situazione, ma troveremo il giocatore giusto"

- 5 gen

Su Brahim Diaz: "Nelle ultime partite aveva sofferto per poca brillantezza. Credo che a lui la sosta abbia fatto bene. L'ho visto bene e pimpante e brillante. Penso possa tornare a essere determinante come all'inizio"

- 5 gen

Se pensa di cambiare qualcosa: "Molti si soffermano sulle nostre posizioni iniziali, ma il nostro sistema di gioco è difficile da leggere perché cambiamo spesso posizioni. Trovo nella squadra grande partecipazione e convinzione. Continueremo così, ma se servirà cambieremo".

- 5 gen

Su Ibrahimovic o Giroud: "Dipende dalla condizione. Quando stanno in modo simile, dipende da una scelta tecnica. Entrambi hanno avuto dei problemi. Giroud era partito bene, ora sta meglio e da lui mi aspetto molto perché è intelligente e può fare benissimo. Le due punte le abbiamo usate e dipende dalle scelte partita per partita".

- 5 gen

Se si aspetta di più da qualcuno: "Ho fiducia nei miei giocatori e mi aspetto tantissimo da tutti. Abbiamo un progetto importante, vogliamo essere protagonisti"

- 5 gen

Su Bakayoko: "Il fatto che mancano due suoi compagni ci porta ad avere tre centrocampisti, ma Florenzi, Calabria e Saelemaekers si possono adattare. Bakayoko è forte e può aiutarci"

- 5 gen

Se pensa che il Milan sia a posto così: "L'infortunio di Simon ci costringe a un occhio di riguardo sul reparto difensivo. Non ho fatto altre richieste, penso che siamo competitivi".

- 5 gen

Sulle voci di un Milan in calo: "Di ciò che dicono fuori da Milanello mi interessa poco. Vedo nei miei giocatori consapevolezza e convinzione. Sappiamo l'obiettivo. Il percorso è iniziato due anni fa, vincere sarebbe straordinario. Però dobbiamo crederci. Le pressioni di solito diventano negative, ma noi le abbiamo volute.

- 5 gen

Come stanno i rientranti: "Credo che nessuno abbia i 90 minuti. Però spero che presto siano al top".

- 5 gen

Se domani parte la rincorsa: "Parte da domani l'obiettivo di vincere tutte le partite. L'obiettivo è fare più punti dello scorso anno. Serve un girone di ritorno veloce e sarebbe importante iniziare bene".

- 5 gen

Come si fa ad allenare una squadra con la situazione Covid: "Non è una situazione normale, ma non lo è per nessuno in questo momento. Tutti i cittadini e le società vivono un momento particolare. I contagi stanno risalendo. La salute è al primo posto e seguiamo i protocolli, facendo una vita adeguata. Le situazioni anomale ci sono, gli imprevisti possono capitare. Per questo dobbiamo alzare tutti l'attenzione ed essere tutti pronti".

- 5 gen

Sullo stringere i denti fino a Natale e poi avere una rosa completa nel 2022: "Il nostro progetto è avere tutti disponibili. La sosta ci ha aiutato. Avevamo bisogno di riposare qualche giorno e lavorare bene con volume e intensità. Credo che abbiamo fatto bene entrambe le cose. Abbiamo recuperato tanti, anche se ovviamente ancora non sono al 100%, ma presto lo saranno".

Il tecnico rossonero Stefano Pioli introduce i temi principali di Milan-Roma, match valido per la 20^ giornata di Serie A, in conferenza stampa oggi a Milanello. L'inizio è previsto per le ore 13:45. Il Diavolo cercherà i primi tre punti del nuovo anno, già importanti, per iniziare subito con il piede giusto il 2022 e ricominciare subito la corsa verso il primo posto in classifica. Restate su 'PianetaMilan.it' per non perdere neanche una dichiarazione di Pioli in conferenza in vista di Milan-Roma di domani sera a San Siro. Fischio d'inizio programmato per le 18:30. Domani tutte le partita della prima giornata di questo girone di ritorno. Intanto ecco le ultime su Randal Kolo Muani, obiettivo rossonero >>>

 

tutte le notizie di