news milan

Milan-Hellas Verona, Pioli: “Diaz indisposto. Ibra? Vediamo domani” | LIVE NEWS

Stefano Pioli (allenatore AC Milan) oggi in conferenza stampa (Serie A 2021-2022) | AC Milan News (Getty Images)

La conferenza stampa di Pioli alla vigilia di Milan-Hellas Verona, 8^ giornata della Serie A 2021-2022. Le sue dichiarazioni LIVE.

Stefano Bressi

16/10/2021 - 20:45
MILAN
VERONA

- 15 ott

Finisce qui la conferenza stampa.

- 15 ott

PM - Quando questo Milan potrà essere paragonato ai grandi Milan, visto che continua a fare record di punti: “Manca solo vincere. Ci stiamo preparando e lavoriamo. Sappiamo di poter arrivare a vincere. I grandi obiettivi passano da situazioni più piccole. La partita di domani deve essere affrontata come se fosse la più importante, l’ultima. Come i nostri tifosi ci ricorderanno. Dobbiamo mettere in campo tutte le nostre qualità, ne abbiamo. Dobbiamo fare il massimo. Poi tireremo le somme domani e a fine stagione”.

- 15 ott

Come vede Fodé: "Ha velocità ed è portato a offendere, ma è bravo anche in fase difensiva. Sa quando aspettare e coprire. Gli va dato il tempo per capire alcune cose".

- 15 ott

Sull'Hellas Verona sempre con allenatore diverso: "Tudor penso stia ripercorrendo molte soluzioni tattiche di Juric. Riparte bene, Barak è molto fisico e tecnico. Simeone attacca bene la profondità. Hanno qualità e noi dobbiamo mettere in campo le nostre ed essere meglio di loro".

- 15 ott

Se i tre punti sono importanti visti anche gli scontri diretti: "Sono sempre importanti. È presto per guardare agli avversari".

- 15 ott

Su Krunic: "Molto importante il suo recupero. Aveva iniziato bene la stagione. Ha fatto un salto in avanti. Abbina qualità e quantità. Può fare il trequartista".

- 15 ott

Su Maignan e sulle alternative per i lanci lunghi: "Situazioni così sono incontrollabili. Ogni tanto succedono. L'abbiamo rivisto ieri con grande convinzione. Siamo sicuri tornerà bene ed è giusto sottolineare come sia entrato bene in squadra. Poi la squadra deve essere tale con tante possibilità diverse".

- 15 ott

Come vincere domani: "Sarà difficile, stanno bene fisicamente e mentalmente. Giocano un calcio aggressivo. Dovremo sfruttare qualche errore loro. Muoversi bene, con il loro pressing, diventa importante. Dobbiamo essere continui nella partita. I punti pesanti continuo a pensare che siano quelli contro le piccole".

- 15 ott

Sul miglioramento della squadra: "Siamo più consapevoli dei nostri mezzi. E stiamo crescendo individualmente. Questo ci aiuta a fare sempre meglio".

- 15 ott

Su Brahim Diaz: "L'ho visto bene durante la sosta, oggi era un po' indisposto. Vediamo per domani".

- 15 ott

Sulle reazioni passate e attuali: "La sfortuna esiste per chi pensa di essere sfortunato. Io e il mio gruppo non ci sentiamo sfortunati. Vogliamo insistere, vogliamo superare le difficoltà. Dobbiamo dimostrare il nostro valore e così possiamo farlo. Lo abbiamo sempre fatto".

- 15 ott

Sull'entusiasmo ritrovato al Milan: "Il blasone e l'importanza del club storicamente ha sempre fatto sì che il club fosse desiderabile. Ora i risultati sono più continui. Vogliamo essere sempre più in alto. Dobbiamo ragionare partita per partita. Chi si prepara meglio vince, fa la differenza. Dobbiamo prepararci al massimo. Siamo il Milan, giochiamo in casa e dobbiamo prendere energia anche dai nostri tifosi".

- 15 ott

Come stanno i giocatori che sono tornati dalle Nazionali: "Stanno bene, abbiamo giocato tanto in questi giorni anche tra noi. Stiamo tutti bene".

- 15 ott

Se Calabria è convocabile per domani e come ha visto Mirante: "Sta bene. Da tre giorni si allena con noi. È disponbile per giocare domani, sicuramente è convocato. Antonio ha bisogno di qualche giorno in più. Sono contento del suo arrivo, ma dobbiamo aspettare".

- 15 ott

Se quest'anno la squadra va più in verticale: "Dobbiamo continuare a cercare di essere pericolosi. Avere un'alta percentuale di realizzazione è importante. Stiamo migliorando. Sale il livello".

- 15 ott

Come ha visto Tatarusanu: "Giocherà domani. È un ottimo portiere. Domani sfrutterà l'occasione".

- 15 ott

Su Giroud: "Ha sfruttato bene la sosta e sta bene".

- 15 ott

Come sta Ibra: "Meglio. Ha iniziato sul campo ieri. Penso che l'allenamento di domani sarà importante. Domani decidiamo se sarà convocato, in caso sarà importante. La sua condizione è in crescita".

- 15 ott

Com'è l'umore e quanto il buon umore legato al ritorno di Ibra e all'ultima vittoria serve: "Non l'abbiamo dimenticata. La sosta ci ha tolto tanti giocatori. Abbiamo bene chiaro in testa cosa abbiamo fatto. Affrontiamo un avversario simile dal punto di vista della qualità".

- 15 ott

Se sono stati al riparo dalle voci: "Sosta particolare, come sempre. Ci siamo ritrovati insieme solo ieri tutti. Ho visto attenzione giusta. Ci siamo preparati bene. Sarà difficile, vengono da 4 risultati utili consecutivi. Ci aspetta una squadra che sta bene".

Amici di 'PianetaMilan.it', benvenuti a Milanello dove tra poco, alle ore 14:00, il tecnico rossonero Stefano Pioli presenterà, in conferenza stampa, i temi principali di Milan-Hellas Verona, partita dell'8^ giornata della Serie A 2021-2022. Restate con noi, quindi, per il LIVE della conferenza di Pioli e per non perdervi neanche una dichiarazione in diretta dell'allenatore del Diavolo. Novità importantissima di formazione: Daniel Maldini titolare. Altra assenza importante

tutte le notizie di