Wenger: “Non vendo Sanchez in Premier”

Wenger: “Non vendo Sanchez in Premier”

L’allenatore dell’Arsenal, Wenger, chiude a una possibile cessione di Sanchez in Premier. Il Milan c’è, ma il tecnico spera ancora nel rinnovo di contratto.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il primo obiettivo della nuova dirigenza per il prossimo calciomercato sembra essere un grande attaccante e tra i nomi in lizza c’è anche Alexis Sanchez, centravanti dell’Arsenal che con ogni probabilità lascerà il club londinese a fine stagione. Sul giocatore, in Italia, c’è anche la Juventus, mentre all’estero sono tantissime le squadre che lo inseguono.

Il cileno andrà in scadenza il prossimo anno e sembra davvero improbabile che possa rinnovare, nonostante ciò che ha detto Arsene Wenger in conferenza stampa: “Sono fiducioso possa firmare in estate. È felice qui e c’è la volontà di tutte le parti di proseguire”. Come detto, però, c’è la fila per Sanchez. Da eliminare, però, ci sono i club inglese, visto che Wenger ha poi aggiunto: “Non venderemo Sanchez a nessun club di Premier, questo è sicuro. Non rafforzeremo le nostre concorrenti”. Niente da fare, dunque, per Chelsea e Manchester City. Il Milan e la Juventus restano in lizza, così come il Paris Saint-Germain, tra i club più interessati.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

PSG, obiettivi Aubameyang e Sanchez: ma con il rinnovo di Cavani…

Milan, Sanchez si allontana: il cileno potrebbe tornare a lavorare con Guardiola

Attento Milan, Mourinho vuole Sanchez allo United

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy