Un Milan a scadenza: il 2021 sarà il crocevia per Elliott

MILAN NEWS – Due allenatore e ben 13 giocatori a cui scadrà il contratto entro il 30 giugno 2021: quanti casi da risolvere per Elliott

di Alessio Roccio, @Roccio92
Donnarumma Ibrahimovic Milan

MERCATO MILAN – Due allenatori e ben 13 calciatori. Da qui al 30 giugno 2021 Elliott dovrà risolvere diversi casi spinosi di giocatori in scadenza di contratto o in prestito. Un vero spartiacque che potrebbe anche agevolare il compito di Ralf Rangnick che avrà – qualora arrivi in rossonero – una stagione per decidere chi possa far parte del suo progetto e chi lasciarlo andare senza problemi.

Partendo dai portieri, il Milan ha da risolvere diversi problemi. Il primo, e forse il più importante, porta il nome di Gigio Donnarumma, il cui procuratore Mino Raiola presto potrebbe incontrare la dirigenza rossonera. Dal suo destino dipende anche quello del fratello Antonio, anch’egli in scadenza nel 2021. Stesso anno a cui scade il contratto a Pepe Reina, che rimarrà la prossima stagione solo per fare il titolare. Non sarà riscattato, invece, Asmir Begovic.

Nel reparto difensivo entro poche settimane si dovrà capire se Simon Kjaer verrà riscattato, mentre Musacchio e Rodríguez – contratto in scadenza nel 2021 – dovranno essere ceduti. Lo svizzero potrebbe rimanere al PSV. Per quanto riguarda il centrocampo non saranno rinnovati i contratti di Biglia e Bonaventura, mentre – secondo Tuttosport – Calhanoglu, in scadenza nel 2021, rinnoverà. Un’altra incognita è Alexis Saelemaekers il cui diritto di riscatto è fissato a 3,5 milioni, stessa cifra già versata a gennaio per i prestito di 6 mesi. Il belga sarà il primo banco di prova per capire la tipologia dei calciatori di Ralf Rangnick.

In attacco i riflettori sono puntati tutti sul futuro di Zlatan Ibrahimovic e più defilato Ante Rebic, il cui prestito dall’Eintracht Francoforte scade il prossimo anno. Il suo futuro resta fortemente legato alla permanenza di Andre Silva in Germania. L’attaccante portoghese ha parlato proprio questa mattina della sua esperienza a Francoforte>>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy