Serie A – Contratti in scadenza al 30 giugno? Si pensa a una deroga

Serie A – Contratti in scadenza al 30 giugno? Si pensa a una deroga

La Lega di Serie A sta pensando di prolungare, con una deroga, la scadenza dei contratti dei calciatori fino al 15 luglio. Lo riporta ‘Sport Mediaset’

di Antonio Tiziano Palmieri
lega Serie A Coronavirus

NEWS SERIE A – I 20 club di Serie A stanno pensando, non solo a quando ricominciare a giocare e a quando concludere questo campionato, ma anche alle problematiche “collaterali” che lo slittamento del calendario comporta.

Esempi di questioni collaterali da risolvere sono quelle dei contratti di alcuni giocatori in scadenza al 30 giugno, delle sponsorizzazioni e dei diritti TV. Posto che la volontà unanime, stando così le cose, è quella di portare a termine l’attuale Serie A, la Lega ha proposto di spostare le scadenze dei contratti a metà luglio (15 luglio), con una deroga alle norme delle Noif (norme organizzative interne della federazione).

Per quanto riguarda il Coronavirus, Lucas Biglia dice la sua sulla questione delle regole che il Governo italiano ha imposto. Se vuoi leggere le sue parole, clicca qui >>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy