Rangnick, stato in italiano su WhatsApp: “Sono i sogni a far vivere l’uomo”

MERCATO MILAN – Ralf Rangnick, responsabile dell’area sportiva del gruppo ‘Red Bull’, potrebbe diventare allenatore del Milan nella stagione 2020-2021

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Ralf Rangnick Milan

CALCIOMERCATO MILAN – Potrebbe essere, come ormai noto da tempo, Ralf Rangnick, classe 1958, tedesco di Backnang, il nuovo manager (allenatore con pieni poteri in sede di calciomercato, n.d.r.) del Milan nella stagione 2020-2021.

Lo ha confessato lo stesso Rangnick parlando ai microfoni della ‘BILD‘: “Milan? Hanno chiesto se ci fosse la possibilità di collaborare – ha spiegato l’ex tecnico di TSG Hoffenheim, Schalke 04 e RB Lipsia -. Di conseguenza, ho informato la ‘Red Bull‘ e successivamente ci sono stati colloqui con il mio procuratore. Non posso escludere del tutto che andrò lì. Al momento però il club e il campionato hanno altri problemi“.

L’opzione Milan, però, evidentemente ronza nella testa di Rangnick, il quale, poi, ha proseguito: “Non sono uno che ha difficoltà a immaginare che le cose possano funzionare. Certo, l’avventura mi piace, ma non deve essere una missione suicida …”.”Senza voler essere presuntuoso, ma la cerchia dei club che mi possono interessare è abbastanza ristretta“, ha concluso ‘Der Professor‘, il quale, evidentemente, ha inserito il Diavolo del fondo Elliott Management Corporation tra questi.

Ma non è tutto. Perché, secondo quanto rivelato da ‘gazzetta.it‘, sulla popolare app di messaggistica istantanea ‘WhatsApp‘, Rangnick ha scritto uno stato in italiano. “Sono i sogni a far vivere l’uomo“, una citazione di Enzo Ferrari che lo sta ispirando: ne ispirerà, eventualmente, anche i suoi passi nell’universo rossonero? INTANTO PAOLO MALDINI HA FATTO UN PO’ DI CHIAREZZA SUL SUO FUTURO PROFESSIONALE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy