PM – Milan, quattro i giocatori del Real Madrid nel mirino: i nomi

PM – Milan, quattro i giocatori del Real Madrid nel mirino: i nomi

La missione della dirigenza del Milan nella Capitale iberica ha sortito i propri frutti. A breve attese importanti novità di mercato

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – È stata una settimana di lavoro intensa per Paolo Maldini, Zvonimir Boban e Frederic Massara, rispettivamente direttore tecnico, Chief Football Officer e direttore sportivo del Milan.

I tre, infatti, sono stati un’intera giornata a Madrid, qualche giorno fa, per un incontro istituzionale con la dirigenza del Real Madrid e, in particolare, con José Angel Sánchez, responsabile di mercato delle ‘Merengues’, con cui c’è stato un summit per cercare di capire i margini di manovra per arrivare a qualche forte elemento in esubero nella rosa di Zinedine Zidane.

Ceduto il canterano Marcos Llorente ai cugini dell’Atlético Madrid per 30 milioni di euro più 10 di bonus, e ben instradata la trattativa che dovrebbe portare in prestito oneroso con (alto) diritto di riscatto il colombiano James Rodríguez al Napoli, restano 8-9 elementi della ‘plantilla merengue’ che farebbero quasi tutti al caso del Milan. Ma è opportuno fare un po’ di chiarezza.

Impossibile (o quasi) vedere Isco Alarcón o Gareth Bale in maglia rossonera. Costo del cartellino esorbitante, stipendi milionari, top player che, al momento, un Milan in ricostruzione, tanto tecnica quanto finanziaria, non può permettersi. Non interessa Raúl de Tomás, mentre escluderemmo dal novero dei candidati al trasferimento al Milan il nome di Martin Ødegaard, classe 1998, talento norvegese che pure piace in Via Aldo Rossi ma che è in procinto di trasferirsi in Bundesliga, al Bayer Leverkusen.

Il Milan, nel summit con il Real Madrid, ha focalizzato la propria attenzione su uno tra Theo Hernández e Sergio Reguilón, entrambi terzini sinistri, con il primo, forse, favorito a lasciare la ‘Casa Blanca’. Con la presenza di Marcelo, e l’acquisto di Ferland Mendy dall’Olympique Lione, per il francese di origine iberica e per il prodotto della Cantera madrilena non vi sarà più spazio.

Quindi, il Diavolo ha puntato forte su Dani Ceballos, classe 1996, centrocampista molto duttile e forte tecnicamente, stella della Spagna Under 21, e su Mateo Kovacic, ex Inter, classe 1994, che ha disputato un’ottima stagione in prestito al Chelsea di Maurizio Sarri, in Premier League, e su cui sta forzando la mano Boban per convincerlo a tornare a Milano, ma sulla sponda rossonera. Sono loro due i due obiettivi prioritari del Milan.

Infine, l’attenzione di Maldini, Boban e Massara si è rivolta ad un attaccante. Si sogna Vinicius Junior: Zidane non lo vede, ancora, come titolare del Real Madrid e lo farebbe volentieri tornare tra qualche anno, con un po’ più di esperienza sulle spalle. Il giovane brasiliano, però, è un pupillo del Presidente, Florentino Pérez. Motivo per cui potrebbe, alla fine, tornare buono per il Milan il nome di Borja Mayoral, centravanti delle ‘Furie Rosse’ Under 21, rientrato dal prestito all’Eibar ed in grado di giocare, un po’ come Álvaro Morata, tanto da prima quanto da seconda punta.

Secondo quanto abbiamo appreso, il Milan vorrebbe effettuare dunque quattro acquisti in casa Real Madrid. Di questi, uno arriverebbe a titolo definitivo mentre per gli altri si sta ragionando sulla formula del prestito, gratuito o oneroso, con eventuale diritto o obbligo di riscatto a seconda dei casi. Ecco, invece, l’esito della missione a Londra di Boban e Gazidis>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy