Trattativa Milenkovic, stop inaspettato: ecco perché

Trattativa Milenkovic, stop inaspettato: ecco perché

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – La trattativa per Nikola Milenkovic con la Fiorentina si è arenata, diventata molto difficile a causa di un problema preciso. La rivelazione di Gianluca Di Marzio

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Nikola Milenkovic Serbia Milan calciomercato Fiorentina cessione scambio Paqueta

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – La trattativa per Nikola Milenkovic con la Fiorentina si è arenata, diventata molto difficile a causa di un problema preciso. La rivelazione di Gianluca Di Marzio:

“I rossoneri stanno guardando anche ad altri colpi come Milenkovic in difesa anche se trattare con la Fiorentina è diventato molto complicato sia per la richiesta molto alta sia perché i viola non hanno accettato lo scambio con Paquetà”.

La Fiorentina continua a chiedere sempre 40 milioni di euro per il cartellino del difensore. Cifra altissima, ed esagerata a nostro avviso. Nikola un contratto fino al giugno 2022 con la Fiorentina, e non ha intenzione di rinnovare. Quindi il prezzo di mercato è destinato presto a scendere.

Ma conosciamo meglio Milenkovic. Si tratta di un difensore centrale classe 1997, autore di una buona stagione: 41 presenze e 5 gol segnati, bottino niente male per un centrale. 195 cm d’altezza, 22 anni ed un valore che supera già i 20 milioni di euro (almeno secondo i dati di Transfermarkt).

Il serbo Milenkovic è alla terza stagione in Serie A, arrivato nell’estate 2017 dal Partizan. In totale ha collezionato 84 presenze in viola, segnando 8 gol (di cui 5 soltanto in questa attule stagione in corso). Insomma, un’esperienza non di poco conto per un calciatore che ha appena 22 anni (ne compirà 23 ad ottobre).

ULTIM’ORA SUL RITORNO DI BAKAYOKO AL MILAN >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy