Romagnoli-Milan, vicina l’ora delle decisioni sul rinnovo | News

Alessio Romagnoli, classe 1995, è capitano del Milan dalla stagione 2018-2019. Il suo contratto scadrà il 30 giugno 2022. Ora prende 3,5 milioni di euro

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Alessio Romagnoli AC Milan

Romagnoli: futuro al Milan senza grandi aumenti di stipendio

 

La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola ha fatto il punto della situazione, in casa Milan, sul rinnovo del contratto di tanti calciatori rossoneri il cui accordo con il club di Via Aldo Rossi scadrà il prossimo 30 giugno o, al massimo, il 30 giugno 2022.

Tra quelli in scadenza al termine della prossima stagione c’è anche il capitano, Alessio Romagnoli. Classe 1995, al Milan dalla stagione 2015-2016, il difensore centrale indossa la fascia al braccio dalla stagione 2018-2019, una volta ritornato Leonardo Bonucci alla Juventus.

Attualmente Romagnoli percepisce 3,5 milioni di euro netti a stagione dal club di Via Aldo Rossi. Il Milan vorrebbe proporgli un nuovo contratto fino al 30 giugno 2026, ma senza aumenti particolari. Il nuovo stipendio sarebbe di 4 milioni di euro netti l’anno. Questa è l’ora delle decisioni: si accontenterà? Calciomercato Milan: caccia al terzino sinistro, c’è una novità. Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy