Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIOMERCATO

Milan, esplodono i talenti: Tomori, Leao, Theo e Tonali valgono oro

I valori di mercato di calciatori come Rafael Leao e Fikayo Tomori si sono innalzati molto | AC Milan News (Getty Images)

Fikayo Tomori, Rafael Leao, Theo Hernández e Sandro Tonali sono, nel Milan di Stefano Pioli, coloro cresciuti di più nei valori di mercato

Daniele Triolo

Fikayo Tomori, Rafael Leao, Theo Hernández e Sandro Tonali sono soltanto alcuni, tra i giocatori del Milan, che hanno visto aumentare sensibilmente il loro valore di mercato in quest'ultimo periodo. Ne ha parlato 'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola.

Già, perché la squadra di Stefano Pioli non vola soltanto in classifica in Serie A. Laddove sta cercando di arrivare, vittoria dopo vittoria, a quello Scudetto che, in casa rossonera, manca ormai da undici anni. Ma anche nei valori singoli di ciascuno dei suoi bravi e giovani calciatori.

In Napoli-Milan, secondo la 'rosea', da Mike Maignan ad Olivier Giroud, il Diavolo ha infatti schierato in campo circa 360 milioni di euro. Mai così tanti da quando l'hedge fundElliott Management Corporation è al timone del club. Dal Milan di Jesús Suso e Lucas Paquetá, che valeva 263 milioni di euro senza conquistare grandi risultati a quello odierno, il salto in avanti complessivo è quasi di 100 milioni di euro.

Con risultati del tutto differenti. A Napoli hanno brillato in tanti del Milan. Ma il poker composto da Tomori, Leao, Theo e Tonali è quello che, per il quotidiano sportivo nazionale, ha fatto il balzo più grande tra una stagione e l'altra. Ora, in quattro, valgono ben 56 milioni di euro complessivi in più.

 Rafael Leao e Fikayo Tomori (calciatori AC Milan) durante Napoli-Milan 0-1 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Tomori, pagato 29 milioni di euro tra prestito iniziale del gennaio 2021 e diritto di riscatto esercitato l'estate seguente, ora varrebbe almeno 40-45 milioni di euro. Accanto a lui, oltretutto, cresce Pierre Kalulu. Arrivato dall'Olympique Lione per 480mila euro e senza presenze in Prima Squadra, oggi vale almeno 15 milioni di euro.

Tonali, costato tra prestito iniziale e successiva acquisizione (con affare rivisto al ribasso con il Brescia) circa 20 milioni di euro, oggi è il leader del centrocampo del Milan. Dunque non vale meno di 40 milioni di euro. Theo e Leao, infine, tra gol, assist, giocate di classe e qualità, pagati rispettivamente 22 e 28, oggi in due valgono almeno 100 milioni di euro.

La filosofia del Diavolo, insomma, trova riscontro nei risultati sul campo. I giovani talenti studiano da campioni e il capitale umano del Milan cresce anno dopo anno, a braccetto con il rendimento di tutto il gruppo. Anche perché gli altri non sono da meno. Maignan, costato 15 milioni di euro bonus inclusi, oggi ne vale almeno 30, come Davide Calabria, cresciuto nel vivaio.

Ed Ismaël Bennacer, costato 16 nell'estate 2019 ed in odore di rinnovo del contratto, oggi ha una valutazione vicina ai 40 milioni di euro. La domanda con cui chiosa la 'rosea', a questo punto, nasce spontanea. Quanto varrebbero questi gioielli del Milan con uno Scudetto cucito sul petto? Qualche mese e capiremo se si potrà azzardare una valutazione. Milan, duello con Inter e Juventus per il nuovo bomber: le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di