Milan: Pioli imbattuto dopo il lockdown, ma Elliott ha già scelto Rangnick

ULTIME NOTIZIE MERCAOT MILAN – Stefano Pioli sta svolgendo un ottimo lavoro, specialmente dopo il coronavirus, ma Elliott ha scelto Rangnick

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Pioli Rangnick calciomercato Milan

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILANLa Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, sottolinea i grandi meriti di Stefano Pioli, tecnico del Milan. Specialmente nel post-covid. I rossoneri, infatti, sono l’unica squadra imbattuta da quando è ripreso il campionato insieme all’Atalanta.

Il grande merito di Pioli è stato quello di isolarsi insieme alla squadra nonostante le voci su Ralf Rangnick: Quello che succederà il 3 agosto non mi interessa“, ha continuato a ripetere l’allenatore, spostando l’attenzione esclusivamente al campo. Il tecnico, però, è ben consapevole che nella prossima stagione non sarà più l’allenatore del Milan: Elliott ha deciso di affidarsi a una manager di spessore internazionale, che si occuperà praticamente di tutto. Rangnick, il Professore. Pioli non lo è, ma è riuscito con grande dignità a traghettare il Milan nel migliore dei modi verso l’ignoto.

La dirigenza continua a sostenere Pioli, avendo apprezzato il suo lavoro, ma il suo futuro sarà certamente altrove. L’allenatore, però, non sta pensando alla sua prossima squadra. In testa ha un solo obiettivo: riportare il Milan in Europa League e lasciare il segno su questa panchina. La strada intrapresa è sicuramente quella giusta: i rossoneri dopo il lockdown si sono presentati in perfetta forma, mostrando una compattezza non scontata in situazioni del genere. Insomma, Pioli ha ottenuto tanto dai suoi giocatori in questi mesi, ma ora bisogna completare l’opera. INTANTO IL MILAN CERCA UN DIFENSORE CENTRALE. IL NOME IN POLE POSITION, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy