Calciomercato Milan – Vice Ibra, è Keita l’ultima idea dei rossoneri

Calciomercato Milan – Vice Ibra, è Keita l’ultima idea dei rossoneri

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Keita Baldé Diao, classe 1995, ex Lazio ed Inter, vorrebbe tornare a giocare in Italia. Rossoneri vigili su di lui

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Keita Baldé Diao Monaco

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILANMilan su Keita? Il club rossonero, in questa sessione di calciomercato, ha come priorità quella di acquistare un difensore centrale ed un altro centrocampista. Fatto questo, negli ultimi giorni, valuterà se prendere o meno anche un vice di Zlatan Ibrahimović.

Milan, un vice Ibra solo a buone condizioni economiche

 

Lo svedese, che il prossimo 3 ottobre compirà 39 anni, non potrà giocare tutte le gare della stagione. Specialmente se il Milan accederà alla fase a gironi dell’Europa League 2020-2021. Motivo per cui, dunque, il Diavolo potrebbe pensare a prendere un suo vice. Soltanto, però, se a buon mercato.

Milan, ipotesi Keita come rinforzo in attacco

 

Tuttosport‘ oggi in edicola ipotizza un tentativo rossonero per Keita Baldé Diao, classe 1995, attaccante senegalese di passaporto spagnolo che, in Italia, ha già indossato le maglie di Lazio (2013-2017) e Inter (2018-2019). Attualmente, Keita gioca nel Monaco, ma non è stato inserito dal club monegasco nella lista dei calciatori eleggibili per la Ligue 1.

Keita-Milan, per ora soltanto dei contatti

 

Questo perché, di fatto, Keita è sul mercato e potrebbe andare via da un momento all’altro. Il ragazzo vorrebbe tornare a giocare in Italia ed è già stato accostato, negli ultimi tempi, a Fiorentina, Sampdoria e Cagliari. Il Milan, per ora, non si sarebbe avvicinato a Keita in via ufficiale, ha precisato il quotidiano torinese, bensì avviato soltanto dei contatti per studiare la fattibilità dell’operazione.

Keita costa 15 milioni: tornerebbe volentieri a Milano

 

Per una cifra di 15 milioni di euro tra prestito e diritto di riscatto, Keita potrebbe vestire la maglia rossonera. Qualora, infatti, si presentasse il Milan alla sua porta, il ragazzo opterebbe per il Diavolo. Il club, tra l’altro, lo aveva già cercato nell’estate 2019 e nel gennaio 2020. Lui, che a Milano si era trovato bene, tornerebbe di corsa.

Può giocare centravanti o esterno d’attacco

 

Keita è attualmente sotto contratto con il Monaco fino al 30 giugno 2022 per uno stipendio di 3 milioni di euro netti a stagione. È in grado di giocare tanto da prima punta quanto da attaccante esterno su ambedue le fasce. Il suo ingaggio risolverebbe, quindi, due problemi in un colpo solo a Stefano Pioli, che lo ha già allenato a Roma al tempo in cui Keita militava nei biancocelesti della Lazio. LEGGI QUI LE PAROLE DI ROCCO COMMISSO SU FEDERICO CHIESA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy