Calciomercato Milan – Ritorno di Bakayoko: la richiesta del Chelsea

Calciomercato Milan – Ritorno di Bakayoko: la richiesta del Chelsea

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Tiémoué Bakayoko vorrebbe tornare in rossonero. Le richieste dei ‘Blues’, però, sono ancora un po’ troppo alte per il Milan

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Tiémoué Bakayoko Chelsea

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Come noto il Milan sta cercando di riportare a Milano il centrocampista Tiémoué Bakayoko, classe 1994, poderoso francese di proprietà del Chelsea che, nell’ultima stagione, ha militato in prestito in Ligue 1, nel Monaco che lo aveva lanciato, qualche anno fa, nel grande calcio e che lo aveva fatto imporre all’attenzione degli operatori di mercato.

Sotto contratto con il Chelsea fino al 30 giugno 2022, però, Bakayoko non rientra più nei progetti tecnici dei ‘Blues‘ di Frank Lampard i quali, vicini all’acquisto di Kai Havertz dal Bayer Leverkusen, e dopo aver già preso Hakim Ziyech dall’Ajax e Timo Werner dal RB Lipsia per 100 milioni totali, ora devono monetizzare dalla cessione di qualche calciatore in esubero. Uno di questi è proprio Bakayoko.

Ecco perché, secondo quanto riferito dal sito web di ‘Sport Mediaset‘, per cedere Bakayoko al Milan il club londinese chiede 20 milioni di euro in contanti, pagamento tutto e subito e nessuna dilazione negli anni. A bilancio, al 31 agosto 2020, Bakayoko peserà sulle casse dei ‘Blues‘ per poco meno di 16 milioni di euro. Il Milan vorrebbe spendere, per l’appunto, tra i 15 ed i 18 milioni di euro per il francese.

Vedremo se, nei prossimi giorni, si troverà una quadra economica per il ritorno di Bakayoko a ‘San Siro‘. QUI LA STRATEGIA PER LA SUA PRINCIPALE ALTERNATIVA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy