Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Calciomercato Milan – Ritorno a casa per Pessina? Ultima parola a Gasperini

Matteo Pessina, centrocampista dell'Hellas Verona (credits: GETTY Images)

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN - Come riportato questa mattina dal Corriere dello Sport, Matteo Pessina potrebbe tornare in rossonero la prossima stagione

Alessio Roccio

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN - Come riportato questa mattina dal Corriere dello Sport, Matteo Pessina potrebbe tornare in rossonero il prossimo campionato.

Matteo Pessina è stato autore di una stagione davvero importante con la maglia dell’Hellas Verona, sebbene ieri sera sia finita con un infortunio al ginocchio che lo ha costretto ad uscire in barella da Marassi. In attesa di capire l’entità e la gravità dell’infortunio, dalle pagine del Corriere dello Sport viene rilanciata l’idea che il centrocampista brianzolo possa fare ritorno al Milan dalla prossima stagione.

Pessina, passato all’Atalanta nel 2017 nell’ambito dell’operazione che ha portato Andrea Conti in rossonero, è esploso in questa stagione in prestito all’Hellas. Il club veronese ha un diritto di riscatto a 4,5 milioni, ma i bergamaschi potranno utilizzare il contro-riscatto in loro favore. Dopodiché Gian Piero Gasperini potrà nuovamente valutarlo visto che lo scorso campionato Pessina ha trovato davvero poco spazio con la maglia della Dea.

Ecco che allora avanza l’ipotesi ritorno in rossonero, dato che Pioli cerca un centrocampista con le sue qualità da avere come alternativa in mezzo al campo. Ad oggi l’unico sostituto di Kessie e Bennacer è Krunic, ma il bosniaco potrebbe anche essere ceduto (lo vorrebbe Giampaolo a Torino).

Il Milan poi può vantare un importante vantaggio a livello economico. In virtù di accordi fatti nel 2017, infatti, i rossoneri pagherebbero Pessina la metà del suo valore, dal momento che il 50% della futura rivendita del ragazzo andrebbe proprio al club di via Aldo Rossi. Un affare low cost che stuzzica la mente della dirigenza milanista.

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

tutte le notizie di

Potresti esserti perso