Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIOMERCATO

Calciomercato Milan – Attacco, Origi a zero. Ma decide il Liverpool

Divock Origi (attaccante Liverpool), obiettivo di calciomercato del Milan | AC Milan News (Getty Images)

Divock Origi, attaccante del Liverpool, obiettivo di calciomercato del Milan. Andrà (forse) in scadenza di contratto il 30 giugno. Il punto

Daniele Triolo

Divock Origi, attaccante del Liverpool, è un concreto obiettivo del Milan per il prossimo calciomercato estivo. Lo ha sottolineato 'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola, ricordando come, per un giocatore che sta per andare via a parametro zero (Franck Kessié al Barcellona), ce n'è un altro, invece, che potrebbe arrivare. Origi, appunto.

Il contratto di Origi con il Liverpool, infatti, scadrà il prossimo 30 giugno. O, per la 'rosea', almeno così sembra. Perché l'operazione di calciomercato che potrebbe portare Origi al Milan riporta alla mente, di fatto, quanto accaduto nell'estate 2021 tra Milan, Chelsea ed Olivier Giroud.

Il centravanti francese, come si ricorderà, era in scadenza di contratto ma i 'Blues' avevano un'opzione per esercitare, in maniera unilaterale, il rinnovo automatico per un'ulteriore stagione. Lo fecero e, pertanto, pretesero dal Milan circa 2 milioni di euro tra parte fissa e bonus per poi liberare Giroud verso la sua nuova esperienza rossonera.

 L'esultanza di Divock Origi per il suo gol in Milan-Liverpool 1-2 (Champions League 2021-2022) | AC Milan News (Getty Images)

Per Origi la situazione è simile: la scadenza contrattuale al 30 giugno 2022 può essere 'aggiornata' dal Liverpool al 30 giugno 2023 al raggiungimento di determinate condizioni. Nel caso in cui scattasse il rinnovo, dunque, sarebbe necessaria una trattativa tra Milan e Liverpool per il cartellino dell'attaccante della Nazionale belga, con una piccola spesa da quantificare anziché prelevarlo dalla lista gratuita.

Opportunità, però, che il Milan tiene comunque in considerazione. Naturalmente, sarebbe meglio se il giocatore fosse libero di scegliere la propria destinazione a costo zero. La concorrenza internazionale è nutrita, ma il Milan è in corsa. La ristrutturazione rossonera in attacco, dunque, andrà avanti con un nuovo elemento. Se non addirittura con due qualora Zlatan Ibrahimović dovesse decidere di non continuare a giocare.

Origi è sicuramente uno dei papabili per rinforzare l'attacco del Diavolo. Non è un goleador, ma ha esperienza di sfide al vertice. Ed il Milan, come noto, cerca anche giocatori che possano fare da guida agli elementi più giovani della rosa di mister Stefano Pioli. Con il Liverpool, ha ricordato la 'rosea', Origi ha vinto una Premier League, una Coppa di Lega, una Supercoppa Europea ed un Mondiale per Club.

Ha segnato, in totale, 40 gol in 171 partite. In questa stagione siamo a quota 5 in 14 spezzoni di gara: tra questi gol, uno in Milan-Liverpool 1-2, ultima partita del girone di Champions League 2021-2022 per i rossoneri. Milan, in vista uno scambio con il Napoli? Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di