Mintzlaff (RB Lipsia): “Non vendiamo Werner al di sotto del suo valore”

MERCATO MILAN – Oliver Mintzlaff, CEO del RB Lipsia, ha parlato del futuro di Timo Werner, attaccante tedesco che piace alle milanesi: le sue parole

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Timo Werner RB Lipsia

CALCIOMERCATO MILANOliver Mintzlaff, CEO del RB Lipsia, ha parlato, in esclusiva ai microfoni della ‘BILD‘, del futuro di Timo Werner, classe 1996, attaccante dei ‘Tori Rossi‘ di Julian Nagelsmann e della Nazionale tedesca, autore fin qui in stagione di 30 gol e 12 assist in 39 gare ed ambito da tanti club europei, tra cui anche Milan e Inter.

Queste le parole di Mintzlaff: “Werner non sarà certamente meno caro a causa delle conseguenze del coronavirusNon venderemo mai un giocatore al di sotto del suo valore se è sotto contratto per più di un anno. In generale, dobbiamo sempre porci la seguente domanda: possiamo sostituire un giocatore se lo vendiamo per un valore inferiore al suo valore di mercato? Ma a queste cose di solito penso solo una volta che ho i fatti sul tavolo”.

Pertanto, da quanto si evince, Werner non sarà ceduto per meno di 60 milioni di euro, valore della sua clausola rescissoria. Il club che, al momento, sembra avvantaggiato sul numero 11 del RB Lipsia è il Liverpool del tecnico suo connazionale, Jürgen Klopp. IL MILAN, INTANTO, HA MESSO NEL MIRINO DUE RINFORZI DI LIVELLO PER IL 2020-2021 >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy