Calciomercato Milan – Kabak ufficialmente in vendita: le ultime / News

CALCIOMERCATO MILAN NEWS – Kabak, obiettivo di mercato del Milan già da tempo, è pronto a lasciare lo Schalke 04. Ecco le ultime.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
AC Milan calciomercato news Kabak

CALCIOMERCATO MILAN NEWS

Ultime Notizie Mercato Milan: Kabak in vendita, le ultime

CALCIOMERCATO MILAN NEWS – Il mercato di gennaio è aperto e come noto il Milan è a caccia di un centrocampista e di un difensore. Sembrava quest’ultimo la priorità, ma in realtà l’emergenza degli ultimi giorni ha portato la dirigenza a essere vicinissima a chiudere un giocatore per il reparto centrale. Resta la caccia, dunque, per il difensore. La prima scelta, come noto, è Mohamed Simakan, francese classe 2000 dello Strasburgo. I rossoneri lo reputano un ottimo prospetto e un ottimo affare nel rapporto qualità-prezzo. Servono 18 milioni per aggiudicarselo. L’affare è praticamente concluso, come vi abbiamo raccontato in anteprima noi di PianetaMilan, ma i rossoneri sono pronti a coprirsi nel caso in cui qualcosa dovesse cambiare.

In tal senso, la prima alternativa sarebbe Ozan Kabak, turco classe 2000 dello Schalke 04. Anche lui è da tempo nel mirino milanista, ma è considerato un’alternativa. Di sicuro darebbe maggiori garanzie, ma il prezzo è anche più alto e, dunque, verrbbe meno quell’ottimo rapporto qualità-prezzo. Il club tedesco lo ha di fatto messo in vendita, consapevole della forza del suo gioiello, per fare cassa e dare ossigeno alle finanze in crisi. Il Milan prenderebbe in considerazione Kabak solo nel caso in cui saltasse l’operazione con Simakan (molto difficile) e se lo Schalke accettasse di abbassare molto il prezzo rispetto ai 45 milioni della clausola rescissoria. Sconto che sembra fattibile, visto che lo Schalke ha capito di dover cedere Kabak, che quindi diventa seriamente la prima alternativa in difesa. Calciomercato Milan – Ritorno di fiamma in difesa. Le novità >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy