Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIOMERCATO

Junior Messias è felice al Milan: il club rossonero punta a riscattarlo

Junior Messias è felice al Milan: il club rossonero punta a riscattarlo

Junior Messias sta facendo buone cose al Milan. Lui in rossonero si trova bene. Alte possibilità che venga riscattato a fine stagione

Daniele Triolo

'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola ha parlato di Junior Messias, attaccante del Milan. Il quale, arrivato "quasi sotto voce" in rossonero nell'ultimo calciomercato estivo, piano piano sta prendendo "le misure al club". La 'rosea' ha ricordato come Messias abbia faticato, all'inizio, a trovare il giusto ritmo, tra qualche acciacco di troppo ed i naturali tempi di ambientamento nel Milan. Un bel salto passare dal Crotone ad una big del calcio italiano, in fin dei conti.

Lo sarebbe per tutti, figuriamoci per chi, come il brasiliano classe 1991, ad inizio carriera si divideva tra le partite nei campionati amatoriali e le consegne di elettrodomestici a domicilio. Poi, però, Messias si è preso il Milan. Ha rotto il ghiaccio con il gol segnato di testa in Atlético Madrid-Milan 0-1 di Champions League, rete arrivata nel finale sul cross di Franck Kessié e valsa l'unico successo del Diavolo nel girone eliminatorio della 'coppa dalle grandi orecchie'.

 Junior Messias (attaccante AC Milan) qui durante Milan-Lazio 4-0 (Coppa Italia 2021-2022) | News (Getty Images)

Poi, ha sottolineato il quotidiano sportivo nazionale, i mesi autunnali hanno fatto il resto. Messias ha trovato sempre più continuità nel Milan di mister Stefano Pioli che, oggi, lo considera alla stessa stregua di Alexis Saelemaekers. Il brasiliano e il belga si giocano il posto, di partita in partita. Sono entrambi titolari. Pioli sceglie l'uno o l'altro in base alle esigenze tattiche della gara che va ad affrontare. Nel 2022, Messias è stato titolare in 5 delle 8 partite del Milan tra Serie A e Coppa Italia.

L'intesa con i compagni, pertanto, cresce sempre di più. Milan e Crotone, ha commentato 'La Gazzetta dello Sport', discuteranno della sua permanenza in rossonero a fine stagione. Ma, ad oggi, la sensazione è che l'affare si farà e che Messias sarà riscattato dal Milan in un'operazione, complessiva, da 9 milioni di euro.

Il ragazzo ha retto la pressione della grande piazza, nonostante avesse appena una stagione di Serie A alle spalle, grazie al suo equilibrio, all'apporto morale ed emotivo della sua famiglia, dei suoi amici. Quelli con cui giocava nei tornei UISP di Torino e che, ancora oggi, ogni tanto va a trovare con una gita in macchina. Esclusiva De Vecchi: "Scudetto? Corsa a due tra Milan e Inter".

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di