Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO MILAN

Calciomercato Milan – Isco idea ancora valida, ma c’è un triplo ostacolo

Isco (centrocampista Real Madrid), obiettivo di calciomercato del Milan | AC Milan News (Getty Images)

Isco continua a essere un obiettivo di calciomercato del Milan, ma per il calciatore del Real Madrid ci sono due ostacoli.

Stefano Bressi

Un giocatore sulla trequarti potrebbe essere il colpo di calciomercato del Milan a gennaio e Isco continua a essere un nome di moda. La coperta in quel reparto è corta e quindi i rossoneri potrebbero decidere di intervenire, a patto però di cedere e monetizzare da un paio di esuberi. La dirigenza milanista sta studiando e lavorando da tempo e sicuramente alla fine prenderanno le decisioni migliori. Certo è che al momento le alternative ai titolari sono poche e non di particolare qualità. Quindi la necessità di intervenire c'è.

Isco, come detto, è un nome sempre validissimo. Piace da tempo e ha il contratto in scadenza a fine stagione. Ciò significa che potrebbe arrivare a zero tra qualche mese. Lo spagnolo classe 1992 continua ad avere poco spazio al Real Madrid e già a gennaio potrebbe essere ceduto, magari a zero svincolandolo anticipatamente ed evitando di pagare lo stipendio. I tempi in cui il club madrileno lo bloccava con una clausola da 700 milioni sono molto lontani. Secondo quanto riferisce todofichajes.net, il Milan non ha mai smesso di pensarci e quindi potrebbe tornare all'assalto a gennaio, così da portare qualità ed esperienza in squadra. Sembra però che il Milan non sia il solo interessato... È infatti molto più probabile che Isco resti in Spagna, dove piace al Siviglia, al Valencia e alla Real Sociedad, che sono in vantaggio. Rinnovo Romagnoli sempre più complicato: il Milan studia una soluzione low cost per sostituirlo

tutte le notizie di