Calciomercato Milan – Ibrahimovic torna criptico e spaventa il Diavolo

MERCATO MILAN – “La Gazzetta dello Sport” in edicola questa mattina, scrive del futuro di Zlatan Ibrahimovic, che è sempre più incerto

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Zlatan Ibrahimovic Milan

CALCIOMERCATO MILANLa Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, si sofferma sul futuro di Zlatan Ibrahimovic. Ci vuole infatti un vero e proprio trattato di psicanalisi per decifrare i messaggi social dello svedese, che continua a pubblicare post molto particolari.

L’ultimo di Ibrahimovic risale a ieri mattina, quando sui profili di Zlatan si è materializzato un video promozionale dell’Hammarby, ormai seconda squadra di Ibra (detiene un quarto delle azioni). E’ bastato che l’attaccante scrivesse “Ci vediamo in campo” per scatenare ipotesi e ricostruzioni di qualunque tipo. E’ chiaro che il corteggiamento dell’Hammarby è iniziato da diverso tempo, cioè da quando Zlatan è tornato in Svezia per il lockdown, tanto è vero che ha parlato anche Jesper Jansson, d.s. biancoverde: “«È probabile che possa concludere qui, ma solo Zlatan lo sa. Al momento non ha detto nulla e ormai ho capito com’è fatto, non si esporrà fino a quando non sarà sicuro al 100%»

Su Ibrahimovic però non c’è solo l’Hammarby, ma anche il Bologna dell’amico Mihajlovic. In più non sono da escludere altre squadre di Serie A. Ibra in queste ore sta valutando il da farsi, , consapevole del fatto che il legame con il Milan resterebbe tale anche in caso di mancato rinnovo a campionato finito: come ha confessato a un conoscente, «se continueremo a collaborare non sarà per questioni di soldi». Molto dipenderà dal recupero dell’infortunio e dal faccia a faccia che arriverà a breve con Ivan Gazidis.

A proposito dell’infortunio al polpaccio, Ibrahimovic è atteso a Milano per mercoledì. Se i nuovi esami evidenzieranno che la lesione al soleo è in via di smaltimento Ibra potrà iniziare a programmare il recupero. Sfortunatamente, però, a meno di colpi di scena, Zlatan non potrà scendere in campo nell’eventuale finale di Coppa Italia, che si disputerà il 17 giugno. Lo svedese è abituato a sorprendere, ma in questo caso stiamo parlando di una missione ai limiti dell’impossibile. INTANTO SEMBRA SFUMARE UN OBIETTIVO DI MERCATO DEL MILAN, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy