Calciomercato Milan – Due top club su Romagnoli: le ultime | News

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Alessio Romagnoli, classe 1995, andrà in scadenza di contratto con il Milan il prossimo 30 giugno 2022

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Alessio Romagnoli AC Milan

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN

Calciomercato Milan News: Romagnoli andrà via a fine stagione?

 

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan ha iniziato i lavori per il prolungamento del contratto di Alessio Romagnoli. Il ragazzo è un classe 1995, difensore centrale e capitano rossonero. Al momento, rinnovare il contratto di Romagnoli non rappresenta una priorità di calciomercato per il Milan. Questo perché con il suo agente, Mino Raiola, dapprima il club di Via Aldo Rossi vuole discutere dei contratti di Gigio Donnarumma e Zlatan Ibrahimović. Sono infatti entrambi in scadenza il 30 giugno 2021.

Soltanto dopo che le situazioni di Donnarumma ed Ibrahimović saranno messe in chiaro, il Milan metterà sul piatto di Raiola la propria offerta contrattuale per Romagnoli. Attualmente, il numero 13 rossonero percepisce 3,5 milioni di euro netti l’anno fino al 30 giugno 2022. Il club meneghino punterebbe ad un contratto fino al 30 giugno 2025 con un aumento salariale che porterebbe il difensore centrale nativo di Anzio (RM) a percepire 5 milioni di euro netti a stagione.

Romagnoli vuole rimanere al Milan. È fortemente legato alla squadra, ai suoi colori, ai suoi compagni, a mister Stefano Pioli ed alla città di Milano. Dinanzi un’ottima offerta contrattuale come quella di cui sopra, non dovrebbero esserci problemi ad apporre una nuova firma con il Diavolo. Anche perché, giova ricordare, Romagnoli fu colui che, nell’estate 2018, in piena incertezza societaria di un Milan ‘diviso’ tra Yonghong Li ed il fondo Elliott, rinnovò il proprio accordo senza esitazioni.

Milan, quindi, tranquillo per il rinnovo di Romagnoli? Sì, ma attenzione, perché le vie del calciomercato, si sa, sono infinite. Dalla Spagna spiegano come Real Madrid e Barcellona, quindi non propriamente due club di bassa levatura, si stiano interessando a Romagnoli e, nel caso in cui saltassero i negoziati tra il ragazzo ed il Milan, sarebbero pronti a fare carte false per portare il centrale italiano nella Liga.

Romagnoli fu pagato 25 milioni di euro più il 30% sulla plusvalenza di un’eventuale, futura rivendita nell’estate 2015 dalla Roma. Pertanto, qualora il Milan lo cedesse ad un’altra società, dovrebbe versare il 30% della plusvalenza netta nelle casse del club presieduto da Dan Friedkin. MERCATO MILAN: PAOLO MALDINI IN PRESSING SU UN GRANDE CAMPIONE >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy