Calciomercato Milan – Di Marzio: “Laxalt dice no all’Al-Hilal” | News

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Diego Laxalt, esterno uruguaiano in prestito dal Milan al Celtic, vuole, infatti, restare a giocare a Glasgow

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Diego Laxalt Celtic

Calciomercato Milan: Laxalt non vuole andare in Arabia Saudita

 

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILANDiego Laxalt, classe 1993, esterno mancino uruguaiano di proprietà del Milan ma, in questa stagione, in prestito al Celtic, avrebbe rifiutato un ricco contratto propostogli dai sauditi dell’Al-Hilal.

Lo ha rivelato Gianluca Di Marzio, giornalista notoriamente esperto di calciomercato. Laxalt, in questo momento, si trova a Dubai, in ritiro con la squadra di Neil Lennon ed avrebbe ricevuto una proposta dal club di Riyad, attualmente in prima posizione nel suo campionato.

Un triennale da quasi 3 milioni di euro a stagione. Qualora Laxalt avesse accettato, l’Al-Hilal sarebbe poi andato a parlare con il Milan per trovare un’intesa sul costo del cartellino (il Diavolo, per privarsi a titolo definitivo, ora, di Laxalt, chiede tra i 9 ed i 10 milioni di euro).

Il sudamericano, però, avrebbe detto di no perché vuole continuare a giocare in Europa. La sua priorità, in realtà, sarebbe quella di restare al Celtic, dove si sta trovando bene, in città e con la squadra. Vorrebbe che la società cattolica di Glasgow trovasse un accordo con i rossoneri per il riscatto del cartellino.

Laxalt, che era giunto al Milan nell’estate 2018 nell’ambito dello scambio con il Genoa che ha coinvolto Gianluca Lapadula, è sotto contratto con il club di Via Aldo Rossi fino al 30 giugno 2022Calciomercato Milan: grande affare in vista per Maldini? Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy