Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIOMERCATO MILAN

Calciomercato Milan – De Ketelaere cedibile: il club ascolterà offerte

Charles De Ketelaere AC Milan Calciomercato Milan
Charles De Ketelaere può lasciare il Milan in questo calciomercato estivo. Per i rossoneri può andare via in presenza di una bella offerta
Daniele Triolo Redattore 

Charles De Ketelaere, attaccante del Milan, è il colpo di calciomercato più costoso della gestione RedBird con i 35 milioni di euro bonus inclusi versati la scorsa estate nelle casse del Bruges. Un'operazione, questa, che avrebbe dovuto fare la fortuna del Diavolo di Stefano Pioli e che, invece, ha fatto ricchi e felici soltanto i belgi.

Calciomercato Milan: il flop De Ketelaere è in vendita

—  

Il Milan, che aveva puntato tutto su De Ketelaere sulla trequarti, si è ritrovato impoverito nell'ultima stagione. Un solo assist (ad agosto), zero gol, nessun guizzo per tutto l'anno e tantissime partite in panchina. Da 'craque' del mercato il classe 2001 è scivolato via via nell'anonimato. Il Milan lo terrà in rosa, sperando nell'esplosione al secondo anno, come accaduto a Sandro Tonali?

Questo è tutto da vedere. Secondo la 'rosea' oggi in edicola, se qualcuno busserà alla porta del Milan con un'offerta di 28-30 milioni di euro, il club di Via Aldo Rossi ascolterà con attenzione la proposta. Intanto, però, c'è da fare attenzione all'Atalanta, disposta a discutere del giocatore belga con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Lo vuole l'Atalanta, cessione possibile a 28-30 milioni

—  

Agli ultimi Europei Under 21, con il suo Belgio, CDK ha giocato a destra, da seconda punta, da trequartista. È stato sempre un flop, non è riuscito a sbloccarsi, esattamente com'era stato nel Milan per tutta la stagione appena passata. Il gol gli manca dall'aprile 2022, ha patito la troppa pressione sulle sue spalle e il salto dal club della propria città a una società dalla dimensione internazionale come il Milan.

Anche giocare a 'San Siro' è sembrato fargli più male che bene. Insomma, i motivi del suo fallimento sono tanti ed è difficile, ora, prevedere quali effetti potranno avere su un ragazzo giovane. Il 10 luglio il Milan si radunerà a Milanello per iniziare la stagione, ma CDK si unirà più avanti, visto che ha chiuso martedì i suoi Europei. Sempre ammesso che, alla fine, torni in rossonero per la stagione del riscatto. Milan, un nome nuovo per l'attacco >>>

tutte le notizie di