Calciomercato Milan – Bakayoko vuole tornare: problema ingaggio

MERCATO MILAN – Tiémoué Bakayoko vorrebbe tornare in rossonero a distanza di una stagione. L’ingaggio da 6,5 milioni di euro netti l’anno è un bel problema

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Tiémoué Bakayoko Chelsea

CALCIOMERCATO MILAN – Secondo quanto riferito dal quotidiano ‘Tuttosport‘ oggi in edicola, il Milan continua a monitorare la situazione di Tiémoué Bakayoko, classe 1994, appena rientrato al Chelsea, club proprietario del suo cartellino, dopo l’ultima stagione trascorsa in prestito in Francia, nella fila del Monaco.

Bakayoko, come noto, vorrebbe tornare in rossonero a distanza di una stagione (collezionò 42 presenze tra campionato e coppe, con un gol nel derby in Serie A, nell’annata 2018-2019), ed il Diavolo lo riprenderebbe volentieri. Un investimento di 20 milioni di euro, questo il prezzo fissato dai ‘Blues‘, rientra nei parametri del club di Via Aldo Rossi.

Il problema, però, è rappresentato dall’ingaggio di 6,5 milioni di euro netti a stagione che Bakayoko percepisce dal Chelsea, con il quale è sotto contratto fino al 30 giugno 2022. Il Milan, infatti, potrebbe offrirgli, al massimo, uno stipendio di 4 milioni di euro netti l’anno.

La pista Bakayoko-Milan, pertanto, va tenuta in considerazione, così come, però, gli sviluppi che potrebbero vedere il centrocampista transalpino restare in Premier League, dove piace a diverse squadre, o far ritorno in patria, dove lo cerca il PSG di Leonardo. ECCO GLI ALTRI CENTROCAMPISTI SEGUITI DAL MILAN >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy