Calciomercato Juventus – Assalto a Chiesa rimandato al 2021

Calciomercato Juventus – Assalto a Chiesa rimandato al 2021

ULTIME NOTIZIE MERCATO JUVENTUS – Fabio Paratici, dirigente bianconero, disponibile ad aspettare un anno. Quando il prezzo di Federico Chiesa calerà

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Federico Chiesa Fiorentina

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO JUVENTUSRocco Commisso, Presidente della Fiorentina, valuta Federico Chiesa ben 70 milioni di euro. Praticamente, nonostante le dichiarazioni pubbliche suggeriscano il contrario, è come aver dichiarato incedibile il numero 25 viola.

Juventus su Chiesa …. l’anno venturo

 

Motivo per cui, secondo il quotidiano ‘Tuttosport‘ in edicola questa mattina, Fabio Paratici, Chief Football Officer della ‘Vecchia Signora‘, avrebbe deciso di rimandare l’assalto a Chiesa all’estate 2021. Ovvero, quando il prezzo dell’esterno offensivo nel giro della Nazionale Italiana sarà inevitabilmente calato.

Chiesa, contratto con i viola in scadenza nel 2022

 

Chiesa, infatti, andrà in scadenza di contratto il 30 giugno 2022 e non ha alcuna fretta (eufemismo) di prolungare il suo accordo con la società gigliata. Già l’anno scorso, infatti, il ragazzo aveva un accordo con la Juventus. Poi, però, Commisso ne stoppò la partenza, chiedendogli di restare in cambio della promessa di lasciarlo partire in questa sessione di calciomercato.

Chiesa, ecco quanto vorrebbe spendere la Juventus

 

Per prolungare con la Fiorentina, quindi, Chiesa, pretenderebbe una clausola di rescissione abbordabile. La Juventus, pertanto, proverà un assalto al calciatore azzurro tra un anno, quando, eventualmente, potrà essere acquistato per 40 milioni di euro e non di più. CLICCA QUI PER LE ALTRE NEWS SUL CALCIOMERCATO DELLA JUVENTUS >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy