Calciomercato Milan – Suso, stop nella trattativa per il rinnovo

Calciomercato Milan – Suso, stop nella trattativa per il rinnovo

Jesus Suso è sotto contratto con il Milan fino al 30 giugno 2022. Nell’accordo però c’è una clausola. Gennaro Gattuso vuole blindarlo, la dirigenza nicchia

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Jesus Suso, esterno offensivo del Milan, aveva iniziato questa stagione come meglio non avrebbe potuto. Gol (6), assist (7), finte e guizzi per illuminare la scena rossonera. Per un lungo periodo di tempo, infatti, Suso era stato in cima alla lista degli assist-men di tutta Europa e, addirittura, dietro soltanto al mostro sacro Cristiano Ronaldo per efficienza ed incisività, per gol + assist, all’interno della propria squadra.

Poi, pian piano, complice anche un paio di infortuni ed una fastidiosa pubalgia ancora in atto, il rendimento del nativo di Cadice è andato scemando. Ultimo gol realizzato, lo scorso 21 gennaio, nel 2-0 del Diavolo sul terreno del Genoa ma per trovare l’ultimo assist bisogna andare con la memoria all’anno scorso, 4 novembre 2018, per la rete della vittoria rossonera segnata da Alessio Romagnoli sul campo dell’Udinese.

Il Milan, nonostante questo rendimento calante del 25enne calciatore iberico, punta sempre molto su di lui. Suso è sotto contratto con il club di Via Aldo Rossi fino al 30 giugno 2022, anche se, nel suo accordo con il Milan, c’è una clausola rescissoria di 38 milioni di euro, valida soltanto per l’estero, che la società rossonera vorrebbe togliere proponendogli un nuovo contratto. Secondo quanto riportato da ‘TuttoMercatoWeb.com‘, però, il Milan, per ora, non avrebbe intenzione di andare avanti con i negoziati.

Questo perché, sebbene il tecnico rossonero, Gennaro Gattuso, premi per blindarlo, visto che è punto fermo del suo undici titolare, il Milan non sarebbe convinto di concedere a Suso il terzo rinnovo in due anni, tutti al rialzo e, soprattutto, accondiscendere alle richieste del suo numero 8, che, dagli attuali 3 milioni di euro a stagione, vorrebbe arrivare a prenderne 5 netti l’anno.

Ecco perché, scrive ‘TMW‘, il Milan al momento si sarebbe ‘freddato’ sulla questione rinnovo e potrebbe decidere di valutare una proposta intrigante per il suo giocatore: su di lui, c’è in primis l’Atletico Madrid, ma anche Arsenal e Tottenham ci starebbero facendo più di un pensierino …

INTANTO, SI PARLA GIÀ DELLE PRIME CIFRE PER ACQUISTARE SERGEJ MILINKOVIC-SAVIC. CONTINUA A LEGGERE >>>

CHIEVO-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy