Calciomercato Milan – Suso-Siviglia, le ultime da Schira e Pedullà

Jesús Suso si avvicina, a grandi passi, verso la cessione al Siviglia. Dialoghi continui tra i club: si discute sulle modalità dell’obbligo di riscatto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Ore calde, queste, in casa Milan per la cessione di Jesús Suso, esterno offensivo spagnolo classe 1993, al Siviglia, allenato dall’ex Commissario Tecnico della Spagna, Julen Lopetegui.

Suso, quindi, si avvicina al ritorno nel campionato del proprio Paese, da cui manca dalla stagione 2013-2014, quando l’attuale numero 8 rossonero vestì, per 33 volte (con 3 gol all’attivo), la maglia biancorossa numero 17 dell’Almería.

Secondo quanto riferito dal giornalista sportivo Nicolò Schira, attraverso il suo account ufficiale sul popolare social networkTwitter‘, ci sono contatti continui tra Monchi, direttore sportivo degli andalusi, e Zvonimir Boban, Chief Football Officer del Milan, per stabilire le modalità dell’operazione.

Suso dovrebbe trasferirsi dal Milan al Siviglia in prestito per 18 mesi con obbligo di riscatto, dunque, nel 2021: il Diavolo, così, incasserebbe almeno 20 milioni di euro di plusvalenza, cifra che farà molto comodo in ottica Fair Play Finanziario UEFA.

Ci sarebbe distanza, al momento, anche sulle presenze legate all’obbligo di riscatto. Il Siviglia punterebbe a farlo scattare dopo 15 presenze in gare ufficiali, il Milan vorrebbe scendere sotto le 10. Notizia, questa, confermata anche da un altro giornalista sportivo esperto di calciomercato, Alfredo Pedullà, sempre su ‘Twitter‘.

Per Pedullà, ci sarà una conference call per definire i dettagli della cessione di Suso al Siviglia. Il giocatore ha scelto gli andalusi, e, pertanto, l’operazione va verso l’happy ending. Il Milan, però, per cedere, vuole far scattare l’obbligo di riscatto dopo 7-8 presenze ufficiali di Suso con i biancorossi.

Si fa largo, intanto, da Torino, la voce di un clamoroso scambio tra Milan e Juventus che coinvolgerebbe Lucas Paquetá e Federico Bernardeschi: per i dettagli, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy