Steinsson (Everton): “Kean, un grande talento: bisogna dargli tempo”

Steinsson (Everton): “Kean, un grande talento: bisogna dargli tempo”

Greitar Steinsson, capo scout dell’Everton, ha parlato di Moise Kean, classe 2000, attaccante italiano dei ‘Toffees’ e nel mirino di mercato del Milan

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILANGreitar Steinsson, capo scout dell’Everton, ha parlato di Moise Kean, classe 2000, attaccante italiano dei ‘Toffees‘ e nel mirino di mercato del Milan, ai microfoni di ‘Sky Sport‘ dal WyScout Forum di Amsterdam.

“Kean è uno dei più grandi talenti al mondo, un giovane che sta crescendo, certo, ma è un grande talento – ha detto Steinsson -. Siamo contenti che abbia scelto l’Everton. Momento di crisi? Tutti cresciamo nella nostra vita, vale per tutti, la vita è non soltanto sport, significa crescere, migliorarsi sempre”.

“Kean è stato proiettato in un nuovo mondo, in una nuova nazione e con una nuova lingua – ha concluso Steinsson sull’attaccante nel giro della Nazionale Italiana -. E poi la Premier League è un torneo difficile: bisogna dargli tempo, avere pazienza, abbiamo tanti talenti in squadra, non solo lui, che dovranno avere pazienza. Fiducia ed impegno verranno ripagati”.

Se per Kean, dunque, le porte per un trasferimento a gennaio sembrano essere chiuse, il Milan è tornato a sperare, concretamente, per Zlatan Ibrahimovic, un altro assistito di Mino Raiola: per le ultime news sullo svedese, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter/// Instagram/// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy