Calciomercato Milan – Gazidis punta sul fattore B: Boga più Boadu

Calciomercato Milan – Gazidis punta sul fattore B: Boga più Boadu

MERCATO MILAN – Secondo quanto riportato da Tuttosport questa mattina, l’Ad del Milan Ivan Gazidis avrebbe messo nel mirino Boadu e Boga per Rangnick

di Alessio Roccio, @Roccio92
Myron Boadu AZ Alkmaar

MERCATO MILAN – Se è vero come fatto trapelare negli ultimi giorni, cioè che il budget del Milan per il prossimo anno mercato possa essere intorno ai 100 milioni, al netto di quanto eventualmente incassato dalle cessioni, è evidente che sarà un mercato di prospettiva e non per vincere nell’immediato. Appare ormai assodato che sia inutile in questo momento perseguire piste su chissà quali fuoriclasse in arrivo.

Le piste concrete sono quelle che portano ai giovani più interessanti, di prospettiva, e già sufficientemente affermati per essere titolari nel nostro campionato. I profili più interessanti secondo Tuttosport, in questo senso, sono quelli che portano il nome di Myron Boadu dell’AZ Alkmaar e Jeremie Boga del Sassuolo. Entrambi profili molto giovani, attaccanti, ma che l’uno non esclude l’altro.

L’olandese è una punta centrale che a soli 19 anni ha segnato la bellezza di 20 reti in stagione (14 in campionato e 6 in Europa League). Il costo del suo cartellino è già abbastanza alto, ma non proibitivo e presto il Milan potrebbe parlarne col suo agente dal momento che si tratta di Mino Raiola (procuratore anche del terzino Denzel Dumfries). L’alternativa a Boadu potrebbe essere Luka Jovic del Real Madrid (costo circa 30 milioni), che in Spagna non si è ambientato. La rottura del calcagno e le modalità con cui è avvenuto l’infortunio (cadendo dal balcone) potrebbero frenare l’intesa.

Chi, invece, pare prontissimo per il nostro campionato è l’ala del Sassuolo Boga. L’esterno franco-ivoriano, 8 gol e 5 assist in 23 partite stagionali, è un profilo che piace molto in casa rossonera. Boga è il miglior dribblatore del nostro campionato e costa circa una ventina di milioni. Il club neroverde non farà sconti, ma le due società sono in buoni rapporti (affare Locatelli in passato). Qualora il Chelsea che detiene un diritto di riscatto non dovesse esercitarlo, allora il Milan potrebbe provare l’affondo decisivo. Intanto, ecco quando si incontreranno Rangnick e Gazidis>>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy