Dalla Spagna – Correa: troppa distanza tra Milan ed Atlético Madrid

Dalla Spagna – Correa: troppa distanza tra Milan ed Atlético Madrid

Ángel Correa, classe 1995, bramava dalla voglia di trasferirsi in rossonero. Il giocatore, però, è rimasto nella Capitale iberica: ‘AS’ ha spiegato i motivi

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan sembrava voler puntare tutto, quest’estate, su Ángel Correa, classe 1995, attaccante argentino di proprietà dell’Atlético Madrid, sul quale la dirigenza rossonera aveva scommesso.

Dopo aver trovato un accordo con il suo agente, Agustín Jiménez, sull’ingaggio (3 milioni di euro per 5 stagioni), il club di Via Aldo Rossi ha trattato per quasi due mesi con l’Atlético Madrid per prelevare il calciatore, ma senza esito.

Questo perché, come ha riportato oggi il quotidiano sportivo iberico ‘AS‘, il Milan non è mai salito oltre i 40 milioni di euro nella sua offerta, ben distante dalla richiesta di 50 milioni di euro dei ‘Colchoneros‘.

Una distanza, questa, mai colmatasi tra le società. Anzi, acuitasi nel momento in cui, essendo saltata la cessione di André Silva al Monaco per 30 milioni di euro, il Diavolo ha chiesto all’Atlético Madrid di poter acquistare Correa in prestito con diritto di riscatto e non più a titolo definitivo.

Nell’estate 2020, presumibilmente, il Milan non tratterà più Correa. Sembra, infatti, essere tornata in auge una pista altrettanto valida, che porta dritti in Sudamericacontinua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy