Calciomercato Milan – Capitan Romagnoli: rinnovo o cessione?

Alessio Romagnoli, da due stagioni capitano del Milan, si è appena affidato a Mino Raiola, procuratore notoriamente ‘esigente’ per i suoi assistiti

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Il pesante rosso in bilancio, 146 milioni di euro di perdite consolidate, unito al deficitario campionato che sta giocando, con il rischio di non entrare nelle coppe europee, potrebbero costringere il Milan, nel corso della prossima estate di calciomercato, a sacrificare qualche pedina importante sia per questioni economiche sia per le ambizioni differenti di taluni elementi della rosa rossonera.

Secondo quanto riferito da ‘Sport Mediaset‘, uno di questi potrebbe essere Alessio Romagnoli, classe 1995, capitano del Milan dalla stagione 2018-2019, il quale, da poco, ha cambiato procuratore, affidandosi a Mino Raiola, lo stesso di Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, agente sportivo notoriamente ‘esigente’ per i suoi assistiti.

Ora, dunque, Romagnoli potrebbe avanzare al Milan una richiesta di rinnovo di contratto ‘pesante’, che andrebbe contro i parametri economici fissati dal fondo Elliott Management Corporation e ribaditi ieri dall’amministratore delegato Ivan Gazidis nel corso dell’Assemblea dei Soci del Milan, oppure una richiesta di cessione.

Romagnoli, lo ricordiamo, è sotto contratto con il Diavolo fino al 30 giugno 2022. Come eventuali rinforzi, invece, sempre secondo ‘Sport Mediaset‘, i rossoneri valutano una rosa di 15 nomi per gennaio! Continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy