Calciomercato Inter – Denuncia respinta per Vidal: quali scenari?

Brutte notizie per Vidal. Il cileno lo scorso 5 dicembre aveva denunciato il Barcellona per via di alcuni bonus non pagati. L’esito è tutt’altro che positivo

di Alfredo Novello

CALCIOMERCATO INTER – Bonus? No grazie. La denuncia presentata da Arturo Vidal nei confronti del Barcellona, in relazione al mancato versamento di 2,4 milioni di euro dovuti ai bonus, è stata respinta. A riportarlo è il programma Què T’hi Jugues” della “SER Catalunya”, spiegando che la Commissione mista AFE-LaLiga non ha accolto il ricorso presentato dal calciatore cileno.

Il 5 dicembre scorso infatti, Vidal aveva presentato una denuncia contro il club blaugrana per alcuni premi che non gli sarebbero stati corrisposti. Il giocatore ha richiesto un importo pari a 2.4 milioni di euro appunto per i bonus. Tuttavia, la Commissione ha un parere differente,  ha ritenuto infatti che non vi sia stata alcuna mancanza da parte del Barcellona, ma un’interpretazione errata del contratto da parte del giocatore cileno.

Il Barcellona, dal canto suo,  ha sempre assunto una posizione di attesa come consigliato dai legali, alla fine l’interpretazione di quest’ultimi è coincisa con quella della giustizia sportiva. Resta da capire ora quale sarà la reazione di Arturo Vidal, che ha dichiarato che sarebbe ingiusto se non gli fossero stati pagati alcuni premi. Inoltre, il giocatore ha detto che avrebbe parlato al suo ritorno in Spagna.

Il cileno si trova al momento in una situazione scomoda, tra la denuncia presentata nei confronti del suo club e le questioni di mercato. Indiscrezioni lo vedono molto vicino all’Inter, mentre Valverde, che lo considera un giocatore molto importante, non sarebbe intenzionato a farlo partire. Quale sarà il finale di questo tormentone ?

Oggi è la giornata di Ibrahimovic, per le dichiarazioni dello svedese e le parole dei protagonisti, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy