Infantino: “Siamo pronti a portare il Var ai Mondiali”

Infantino: “Siamo pronti a portare il Var ai Mondiali”

Gianni Infantino, presidente della FIFA, ha aperto alla possibilità di vedere il Var anche al Mondiale di Russia 2018 dopo l’errore che ha qualificato Panama

Non solo Serie A: il VAR, la nuova tecnologia che permette all’arbitro di rivedere la moviola in campo, potrebbe presto sbarcare al Mondiale, già da Russia 2018. E’ questo quanto ha dichiarato ieri Gianni Infantino, presidente della FIFA. “Quando ti giochi la qualificazione per il Mondiale e la partita si decide per un importante errore di interpretazione dell’arbitro, che può succedere perché gli arbitri sono essere umani e sbagliano come tutti, credo allora che sia arrivato il momento di correggere questi errori”. Queste le parole di Infantino in merito al gol fantasma che ha permesso a Panama di qualificarsi al Mondiale. Il numero uno della FIFA, poi, aggiunge: “Quando il mondo intero vede un errore in pochi secondi e l’unico a non vederlo è l’arbitro, non perché non vuole ma perché non può, e c’è il modo di rimediare, allora bisogna fare un passo avanti. Siamo pronti a implementarla, non c’è nessuna indicazione negativa nei test che abbiamo condotto. Ogni volta che il video è stato utilizzato, ha fatto bene, confermando la decisione dell’arbitro o correggendone una sbagliata. L’obiettivo del Var non è correggere i piccoli dettagli ma i grandi errori”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Marotta: “La Juve accetta il VAR, ma deve migliorare”

Tommasi: “VAR? Il livello delle polemiche sarà sempre alto”

Malagò e il VAR: “Strumento fantastico, non si torna indietro”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy