PM – Maldini: “Berlusconi il mio Presidente. Galliani? Non rientravo nelle sue idee”

PM – Maldini: “Berlusconi il mio Presidente. Galliani? Non rientravo nelle sue idee”

Paolo Maldini, dirigente del Milan, ha parlato al ‘Festival dello Sport’ di Trento di Silvio Berlusconi, di Adriano Galliani ed anche del loro Monza

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Paolo Maldini, dirigente del Milan, ha parlato al ‘Festival dello Sport’ di Trento del suo ex Presidente Silvio Berlusconi, del suo ex amministratore delegato Adriano Galliani ed anche del loro ritorno nel calcio, avvenuto con l’acquisizione del Monza, club di Serie C. Queste le dichiarazioni di Maldini.

Su Berlusconi: “Il mio Presidente, un visionario. È arrivato e ci diceva che saremmo stati i primi al mondo, a noi veniva da ridere, eravamo al massimo da Coppa UEFA con Giussy Farina”.

Ancora su Berlusconi: “Sarà sempre più difficoltoso per un imprenditore gestire una squadra, ma la proprietà deve sempre garantire entusiasmo e lavoro. Milan-Monza in Serie A? C’è poco da ridere. Anche Adriano Galliani è un malato di calcio. Il loro ritorno mi ha sorpreso, ma è una cosa bellissima. È un’operazione fantastica, tifo per il loro rientro in Serie A”.

Su Galliani: “Chi ha la responsabilità di scegliere i collaboratori deve scegliere seguendo le sue idee e io non ci rientravo, ma va bene così. Io e lui abbiamo vissuto 25 anni straordinari assieme. E per vincere serve il confronto, non voglio avere vicino chi mi dice che ho ragione, ma le cose come stanno”. Clicca qui per le dichiarazioni integrali di Maldini dal palco!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy