Milan-Verona, l’analisi della formazione di Pecchia

Milan-Verona, l’analisi della formazione di Pecchia

Come di consueto, il Milan propone il focus sull’Hellas Verona di Fabio Pecchia, prossimo avversario in campionato della squadra di Gennaro Gattuso

di Redazione

fonte: acmilan.com

L’Hellas Verona che arriva a San Siro sabato è una squadra che ha solo la vittoria come risultato possibile per continuare a sperare in una difficile salvezza. La sconfitta casalinga nello scontro diretto con la SPAL ha infatti ulteriormente complicato la situazione della formazione di Pecchia.

ULTIMA SFIDA A SAN SIRO
L’ultimo incontro tra le due squadre a San Siro risale al 13 dicembre 2015. Avviene tutto nella ripresa: il gol del vantaggio rossonero lo realizza al 52′ da Carlos Bacca, abile a finalizzare con l’esterno destro la rifinitura di Luiz Adriano. Passano 5 minuti e il Verona trova però il pari grazie al rigore trasformato da Luca Toni, che con una conclusione potente batte Gigio Donnarumma.

TREND GIALLOBLU
È un momento molto difficile per il Verona che ha perso 7 delle ultime otto partite in campionato. In queste otto gare ha segnato solo 3 reti, subendone 20. Fuori casa i gialloblu hanno perso tutte le ultime sei partite giocate, subendo almeno 2 reti a partita, siglandone 1 solo, nell’ultima sconfitta esterna contro il Genoa.

La squadra di Fabio Pecchia si schiera solitamente con il modulo 4-3-3. La probabile assenza di Mattia Valoti (3 gol segnati sugli ultimi 6 del Verona) complica ulteriormente i piani di Pecchia che dovrebbe scendere in campo con: Nicolas in porta; in difesa Ferrari, Caracciolo, Vukovic e Souprayen; a centrocampo Romulo, Calvano e Fossati; in attacco Cerci, Petkovic e Matos, con Fares che potrebbe partire dal primo minuto al posto di Souprayen o di uno dei tre attaccanti.

ATTENZIONE A…
Romulo è il capitano ed elemento di maggior esperienza dell’Hellas Verona, ha saltato una sola partita in campionato, per squalifica. Affronterà per la settima volta il Milan in Serie A. Nei precedenti 6 confronti ha vinto 4 volte contro i rossoneri, servendo 3 assist.

Alessio Cerci ha giocato nel Milan tra il 2015 e il 2016, mettendo a referto 29 presenze e 1 gol. Nelle ultime 4 partite giocate in Serie A contro il Milan ha partecipato attivamente alla realizzazione di 3 reti (2 gol e 1 assist).

CLICCA QUI SOTTO PER I BIGLIETTI SCONTATI

I biglietti scontati per Milan-Verona

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Verso Milan-Verona: formazione, biglietti, news e curiosità

Milan-Verona, tutti a San Siro per sostenere i rossoneri

Milan-Verona, rossoneri imbattuti in casa contro gli scaligeri

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy