Milan, senti Torres: “Voglio avere anche ricordi positivi di San Siro”

Milan, senti Torres: “Voglio avere anche ricordi positivi di San Siro”

Sulle colonne de La Stampa, Fernando Torres cerca di esorcizzare un periodo negativo della sua carriera, incapace di segnare a San Siro in 4 mesi rossoneri

L’Atletico Madrid, è evidente, rappresenta una casa in cui giocare coccolato da tifosi che lo considerano di famiglia. Dal momento del suo ritorno in Colchonero, infatti, Fernando Torres sembra veramente rinato e, ora, è pronto per alzare al cielo una Champions League che manca dai tempi del Chelsea. Potrà farlo, CR7 e Real Madrid permettendo, stasera a San Siro, uno stadio che non evoca però buoni ricordi al Nino, incapace di segnare a San Siro nei quattro mesi passati al Milan nella disastrosa stsagione guidata da Filippo Inzaghi. Fernando non dimentica il Milan, ma lo considera ormai un episodio passato della sua carriera, da superare e metabolizzare: «Brutti ricordi a San Siro? Spero che da domani diventi un posto magico da ricordare per sempre. Ho molti amici qui, persone che mi hanno aiutato in fasi delicate della carriera», queste le parole del Nino riportate stamattina sulle colonne de La Stampa, che celebra l’evento del 2016 a Milano, che ha riportato nel capoluogo meneghino l’entusiasmo di Expo dello scorso anno.

Potrebbero interessarti anche:

Raiola arriva a Milano, incontro in vista per Ibrahimovic? 

Ecco i cinesi interessati al Milan

QUIZ, sei un vero tifoso del Milan?

Kucka nel mirino del Torino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy