Maldini: “Non dimentico la finale di Istanbul: e ai rigori…”

Maldini: “Non dimentico la finale di Istanbul: e ai rigori…”

L’ex bandiera del Milan Paolo Maldini ricorda la finale di Champions persa con il Liverpool come la più brutta della sua carriera

di Giovanni Calenda

Paolo Maldini, intervistato dalla rivista ‘Forza Milan’, ha ricordato quella maledetta finale di Champions del 2005 persa contro il Liverpool come la peggiore della sua carriera: “Il momento più brutto, una delle partite più assurde. Abbiamo dominato per 110 minuti. Ricordo i cori dei tifosi del Liverpool, continuavano a sostenere la loro squadra nonostante fosse sotto di tre reti. Quando siamo arrivati ai rigori, in cuor nostro sapevamo di aver già perso”. Vi ricordate le parole del presidente dell’Inter Moratti su quella finale? 

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy