Gomez: “Fallo su Biglia? Sono stufo. Non c’è stata malafede”

Gomez: “Fallo su Biglia? Sono stufo. Non c’è stata malafede”

Il Papu Gomez, attaccante dell’Atalanta, continua difendersi dalle tante critiche ricevute per il brutto intervenuto sul connazionale Lucas Biglia

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Il Papu Gomez non ci sta. L’attaccante dell’Atalanta, dopo il brutto intervento alla schiena ai danni di Lucas Biglia, è stato criticato dai media e persino dai connazionali come ad esempio Aguero. A tal proposito la risposta dell’argentino a Tyc Sports non si è fatta attendere: “Mi sono stufato, chi mi accusa che esca allo scoperto e dica che l’ho fatto in malafede, che dica che l’ho fatto perché non ero fra i convocati… chiunque pensa questo dice una falsità. Sono stanco di questo argomento. E’ stato semplicemente un fatto sfortunato fra due argentini”.

Sulle parole di Aguero: “Cercavo di prendere il pallone che era in alto, e il mio modo di saltare è sempre stato questo… Non c’era mala fede. E’ successo contro un avversario, quando gioco non guardo se l’avversario è argentino, turco, venezuelano o uruguayano. Detto questo, sulle parole di Aguero preferisco non commentare, mentre capisco il fastidio di Biglia. Stava recuperando e voleva dimostrare di poter essere utile alla Nazionale”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Aguero sullo scontro Gomez-Biglia: “Se lo avesse fatto a me…”

Milanello, Biglia si allena in gruppo

Atalanta, Gomez: “Fallo su Biglia? Non volevo fare male”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy