Gattuso alla Rai: “Arriverà gente abituata a queste gare e con esperienza”

Gattuso alla Rai: “Arriverà gente abituata a queste gare e con esperienza”

Gennaro Gattuso, allenatore del Milan, ha così parlato ai microfoni della Rai, dopo la sconfitta contro la Juventus

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Il tecnico del Milan, Gennaro Gattuso, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, ai microfoni di Rai Sport, dopo la sconfitta per 4-0 contro la Juventus, nella finale di Coppa Italia.

Sulla gara: “La Juventus è da un po’ di anni che ci è davanti, per 65 minuti oggi abbiamo fatto bene, ma onestamente loro hanno fatto qualcosina meglio. Nel primo tempo abbiamo avuto occasioni, loro solo quella di Mandzukic, nei primi minuti della ripresa il campo era nostro. Poi gli episodi ci hanno condannato. Abbiamo preparato bene la gara, abbiamo arginato Douglas Costa che è in formissima”.

Sugli errori di Donnarumma: “Io lo difendo e non accuso nessuno, a chi gioca ed è uomo di sport può capitare queste serate. C’è uno staff di tante persone, tanti giocatori, la colpa è un po’ di tutti. Ora dobbiamo pensare ai prossimi 180 minuti e conquistarci l’Europa”.

Sulle scelte: “Non cambierei nulla delle mie scelte, ripeto, abbiamo fatto un’ora senza subire nulla dalla Juventus, non è tutto da buttare”.

Su dove migliorare: “L’esperienza si costruisce anche con queste serate, siamo giovani, forse è questo il nostro difetto più grande. Se arriverà qualcuno, deve essere qualche elemento di esperienza, gente abituata a partite di questo tipo, sia a livello tecnico e mentale”.

Su Reina e Donnarumma: “Parlo di chi alleno. Ad oggi Donnarumma è per me il più importante al mondo, io devo solo allenarlo e farlo rendere al massimo, poi vedremo. Toccherà alla società poi decidere”.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Juventus-Milan: rivivi le emozioni della finale con la nostra diretta testuale

Juventus-Milan: voti, giudizi e pagelle

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy