Crudeli: “Coppia Bacca-Lapadula? Più che favorevole”

Crudeli: “Coppia Bacca-Lapadula? Più che favorevole”

Crudeli, noto giornalista e tifoso sfegatato del Milan, ha detto la sua in vista della partita di domani. Ecco le sue parole.

Il noto giornalista e grande tifoso del Milan, Tiziano Crudeli, è stato intervistato dai microfoni dei colleghi di toronews.it, in vista delle due partite dei rossoneri contro i granata: “Saranno entrambe due belle partite e l’esito sarà incerto – ha dichiarato Crudeli – Il Torino ha i giocatori giusti per evidenziare le lacune del Milan; in particolar modo sugli esterni. L’ultimo arrivato Iturbe è dotato di grande velocità e potrebbe metterli in grossa difficoltà. Mihajlovic, poi, conosce bene i rossoneri e ha un forte spirito di rivalsa, come si è potuto vedere nella prima giornata di campionato”. Su Sinisa Mihajlovic, dice: “Un buon ricordo anche perché, tra le altre cose, ha avuto il grande merito di fare esordire un giovane come Donnarumma che oggi è considerato tra i più forti portieri in Italia. Il suo problema al Milan è stato il rapporto con la presidenza. Il serbo ha uno spirito indipendente e non accettava intromissioni”. Sul possibile turnover domani: “Non credo farà un profondo turnover ma attuerà alcuni cambiamenti. La Coppa Italia è uno degli obbiettivi stagionali del Milan”.

Su una possibile coppia formata da Carlos Bacca e Gianluca Lapadula: “Io sono più che favorevole a questa coppia. Lapadula corre molto, fa muovere la difesa e apre spazi in cui Bacca si sa inserire molto bene. Contro il Cagliari io stesso ho criticato Montella perché pensavo che Lapadula andasse inserito prima per dare una mano davanti. Il risultato finale però ha dato ragione al mister”. Di chi ha paura Crudeli: “Al di là di Belotti che è sempre pericolosissimo il Torino ha esterni molto veloci. La partita si deciderà proprio sui binari esterni. Le corsie laterali sono il punto debole della difesa del Milan anche se Romagnoli e Paletta sono in crescita”. Sul closing: “In questo momento, come si è visto, in Cina ci sono difficoltà a causa delle fughe di capitali investiti nel calcio. Basti pensare che le caparre sono arrivate tramite una banca di Hong Kong dalle Isole Vergini. In ogni caso mi rifiuto di credere che un imprenditore investa duecento milioni per poi dileguarsi nel nulla. Il ‘closing’ definitivo sarà il 3 marzo. Non so il come ma la trattativa andrà in porto”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Le dichiarazioni di Vincenzo Montella alla vigilia di Milan-Torino di Coppa Italia

Verso Milan-Torino: tutto quello che c’è da sapere sulla sfida di Coppa Italia

Buon compleanno Bertolacci: i 5 momenti clou della sua carriera

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy