Acerbi: “Al Milan ho fallito per colpa mia. Voglio tornare in una grande”

Acerbi: “Al Milan ho fallito per colpa mia. Voglio tornare in una grande”

Francesco Acerbi, difensore centrale del Sassuolo, ha parlato a ‘Sky Sport’: “L’Europa grande traguardo per noi. Berardi tornerà più forte di prima”

Da un paio di stagioni ormai è, per rendimento, uno dei migliori difensori del massimo campionato. Quest’oggi, Francesco Acerbi, 28enne difensore centrale del Sassuolo, ha parlato in esclusiva ai microfoni di ‘Sky Sport’, toccando molte tematiche, tra i quali gli ultimi anni vissuti in maglia neroverde e fornendo, al contempo, uno spunto interessante in chiave mercato.

Il bilancio del Sassuolo: “Siamo molto soddisfatti di quello che abbiamo fatto in questi anni. Siamo arrivati in Europa, un grande traguardo per noi e per il club. Anche se c’è del dispiacere per la partita contro il Rapid Vienna. In Europa i punti pesano di più, è stata colpa nostra”.

Domenico Berardi: “È partito alla grande dal punto di vista mentale, mi sembra cambiato. Peccato poi per l’infortunio, perché è un giocatore per noi importante. Ma sono sicuro che tornerà più forte di prima, non vediamo l’ora di vederlo nuovamente in campo”.

Voglia di un top club: “Può sembrare una frase fatta, ma penso veramente solo al Sassuolo. Mi hanno dato molto anche durante la malattia. Poi, ovviamente, non posso nascondere l’ambizione di tornare in una grande squadra. Al Milan ho fallito per colpa mia”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, le 5 gare più belle del 2016: votate la vostra preferita!

Milan, le 5 frasi ‘migliori’ del 2016: le ricordate tutte?

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy