Verso Austria Vienna-Milan: tanti dubbi in attacco per Montella

Verso Austria Vienna-Milan: tanti dubbi in attacco per Montella

La partita di Europa League contro l’Austria Vienna si avvicina, e Montella ha molti dubbi soprattutto per quanto riguarda l’attacco. Chi sceglierà?

Il Milan deve subito rialzarsi dopo la sconfitta contro la Lazio, e la partita di Europa League contro l’Austria Vienna è l’occasione giusta per mettersi tutto alle spalle. Come evidenzia la Gazzetta dello Sport quest’oggi in edicola, Vincenzo Montella ha una serie di dubbi, soprattutto per quanto riguarda l’attacco: il modulo scelto sarà il 3-5-2, con Leonardo Bonucci, Alessio Romagnoli e uno tra Musacchio e Zapata. A centrocampo ci sarà il ritorno di Ignazio Abate, che sostituirà Davide Calabria e Andrea Conti, che non ha ancora recuperato completamente dalla distorsione alla caviglia, cosi come ha ammesso Stefano Mazzoni, medico deò Milan (“Conti ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia destra che si era gonfiata nelle prime ore. La situazione è migliorata, ma non è ancora guarito. Va monitorato giorno dopo giorno”), mentre tra gli interni della mediana ci sarà Giacomo Bonaventura, dopo i pochi minuti disputati all’Olimpico. Infine, per quanto riguarda l’attacco, ci sono tre giocatori per due maglie: André Silva, Kalinic e Suso, che ieri è stato provato nel ruolo di seconda punta. Insomma, Montella valuterà molto attentamente nella giornata di oggi a Milanello, perchè la partita di Vienna non si deve assolutamente sbagliare…

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Bonucci, Montella vuole proteggerlo con il passaggio alla difesa a tre

Milan, torna Romagnoli: il difensore è indispensabile per Montella

Kalinic, l’uomo giusto per l’Europa League

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy