Tuttosport – Milan, settembre mese cruciale per conoscere la sanzione UEFA

Tuttosport – Milan, settembre mese cruciale per conoscere la sanzione UEFA

In questo mese il club rossonero dovrebbe conoscere l’entità della sanzione UEFA per il mancato rispetto del Fair Play Finanziario nel triennio 2014-2017

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano ‘Tuttosport’, questo mese di settembre appena iniziato sarà cruciale per capire l’entità della sanzione che il Milan riceverà dalla UEFA (si parla, con insistenza, di una multa) per non aver rispettato i parametri del Fair Play Finanziario nel triennio 2014-2017.

Questo nuovo summit a Nyon con la UEFA, giova ricordare, si renderà necessario alla luce della decisione del Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS) di Losanna, il quale, dopo aver riammesso il Milan alle coppe europee cancellando, di fatto, la precedente sentenza UEFA, ha rimandato il club meneghino al giudizio dell’Adjudicatory Chamber per una “sanzione proporzionata” alle infrazioni commesse.

Quindi, chiusa questa ‘partita’, Milan e UEFA torneranno a parlarsi per il triennio 2015-2018: in Via Aldo Rossi puntano ad ottenere l’accesso al regime di Voluntary Agreement, possibile con la nuova proprietà, per poter studiare un piano industriale e di sportivo di rientro maggiormente ‘elastico’ rispetto ai vincoli stringenti, per esempio, che imporrebbe un regime di Settlement Agreement.

I rapporti con la UEFA, comunque, sembrano tornati buoni, a giudicare dalle ultime dichiarazioni di Paolo Maldini: clicca qui per leggere le parole del dirigente rossonero.

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy