Romagnoli, oggi test per la Juventus

Romagnoli, oggi test per la Juventus

Contro il Verona, Romagnoli partirà dal primo minuto, così da testare la tenuta atletica in vista della finale di Coppa Italia contro i bianconeri.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

A Milanello non si fa altro che ripetere di concentrarsi solo ed esclusivamente sull’Hellas Verona, ma il match di oggi diventa anche una sorta di prova generale della finale di Coppa Italia di mercoledì sera contro la Juventus a Roma, scrive Tuttosport. La formazione di stasera sarà tutt’altro che condita dal turnover. Anzi, sarà molto simile a quella che giocherà la finale. La novità più rilevante riguarda Alessio Romagnoli, che sarà di nuovo in campo dal primo minuto al fianco di capitan Leonardo Bonucci dopo l’infortunio. Unica zona con turnover è la corsia destra di difesa, dove Ignazio Abate giocherà al posto di Davide Calabria. Tutto confermato a centrocampo, con Franck Kessie, Manuel Locatelli e Giacomo Bonaventura. Davanti il ballottaggio lo ha vinto Patrick Cutrone, con Suso e Hakan Calhanoglu ai suoi fianchi. La scelta del centravanti lascia aperta ogni possibilità in vista della finale: se da un lato Nikola Kalinic potrebbe così essere in rampa di lancio, dall’altro potrebbe essere una prova per Patrick. Sicuramente fuori dai giochi, invece, André Silva, al centro di voci di mercato. Sta meglio Lucas Biglia, ma non ci sarà contro la Juve.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan-Hellas, i convocati: torna Romagnoli

Zapata assente da Milanello: con il Verona uno tra Musacchio e Romagnoli

Milan-Verona, Romagnoli potrebbe partire dal primo minuto

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy