Rai, ecco la Champions League al posto dei Mondiali senza Italia

Rai, ecco la Champions League al posto dei Mondiali senza Italia

La Rai una volta eliminata l’Italia ha preferito spostare l’investimento sulla Champions, dove presenzieranno 4 club di A, sacrificando così Russia 2018

Il passaggio dei diritti tv dei Mondiali del 2018 a Mediaset era nell’aria. Anche perché come aveva dichiarato il direttore generale Rai, Mario Orfeo, l’assenza dell’Italia aveva un certo peso: “Parteciperemo alla gara per i diritti tv del Mondiale, ma non certo ad aste folli. L’eliminazione dell’Italia oltre ad essere un dispiacere per noi tifosi, cambia la scelta sui diritti. E’ una scelta commerciale, non di servizio pubblico”. Dunque la sconfitta contro la Svezia, come riporta La Gazzetta dello Sport, ha stravolto i piani. Niente più servizio pubblico, quindi nessuna sorta di obbligo. A Viale Mazzini hanno riflettuto: meglio spendere dove l’Italia non gioca, e quindi rischiare di non rientrare nella spesa (anche perché Sky si era già chiamata fuori), oppure. .. dove ci sono quattro club italiani, in Champions League. Non è ancora ufficiale, ma non ci sono più grossi dubbi sul fatto che Rai abbia deciso di spendere per la competizione europea. Per le prossime tre stagioni (quelle in cui l’esclusiva spetterà a Sky, e non più a Mediaset) trasmetterà una partita il mercoledì sera, e la finale. Nulla invece si sa ancora per Europeo 2020 e Mondiale 2022.

Non tutti hanno gradito l’idea di lasciare a Mediaset il Mondiale russo. Michele Anzaldi, segretario della Commissione Vigilanza Rai, ha commentato così: “Viene da chiedersi: come usano i miliardi garantiti dal canone in bolletta pagato dai cittadini?”. Ancora più dura la reazione dell’Unione Sindacale Giornalisti Rai e del cdr di Rai Sport: “Un fatto gravissimo e inaccettabile sia a livello di immagine e sia nei confronti di tutti i cittadini. Il Mondiale di calcio con o senza l’Italia è e resta un grande evento sportivo di interesse generale […]. I giornalisti di Rai Sport sono in stato di agitazione e pronti allo sciopero”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

UFFICIALE – Mondiali a Mediaset: tutti i match in chiaro

Mondiali in chiaro su Mediaset: i retroscena

Italia, Gentiloni è fiducioso: “Rivinceremo i Mondiali”

Mondiali, la prima partita sarà Russia-Arabia Saudita

Serie A, diritti TV 2018-21: slitta il bando

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy