Verso Milan-Torino: Gattuso il ‘trasformista’ medita un altro cambio di modulo e uomini

Verso Milan-Torino: Gattuso il ‘trasformista’ medita un altro cambio di modulo e uomini

Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, prepara a Milanello la sfida delicata contro il Torino: si va verso un’altra ‘mini-rivoluzione’ dello scacchiere tattico

di Daniele Triolo, @danieletriolo

L’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport – Stadio’, nelle sue pagine di approfondimento sul Milan, ha parlato della sfida, delicata, che attende i rossoneri a ‘San Siro’ contro il Torino di Walter Mazzarri (clicca qui per tutte le news sul match in tempo reale).

Per l’occasione, Gennaro Gattuso, tecnico rossonero, etichettato come il ‘trasformista’ per via dei tre moduli differenti utilizzati nelle ultime tre partite, potrebbe optare per un’altra ‘mini-rivoluzione’ nello scacchiere tattico del Diavolo.

Dopo il 3-5-2 presentato dunque in casa della Lazio, il 4-4-2 infarcito di seconde linee visto contro il Dudelange in Europa League ed il 4-3-3, infine, opposto al Parma nuovamente in campionato, contro i granata il Milan potrebbe tornare a giocare con il 4-4-2, ma con i titolari, effettivi ed a disposizione, sul terreno di gioco.

In attacco, per esempio, scontata la squalifica, tornerà titolare Gonzalo Higuaín, presumibilmente al fianco di Patrick Cutrone. A centrocampo, poi, si ipotizza che possano giocare Jesús Suso e Hakan Çalhanoglu, larghi, sugli esterni, con la diga composta da Franck Kessié e Tiémoué Bakayoko nel mezzo. In difesa, quindi, spazio ancora ad Ignazio Abate nel ruolo di centrale, al fianco di Cristián Zapata.

INTANTO, PER ABATE, IN ARRIVO UNA BELLA E GRATIFICANTE NOTIZIA! PER I DETTAGLI, CONTINUA A LEGGERE >>>

+++A DICEMBRE due gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy