Suso: “Mihajlovic non mi ha concesso nemmeno un’opportunità”

Suso: “Mihajlovic non mi ha concesso nemmeno un’opportunità”

Jesus Suso, nella lunga intervista concessa alla “Gazzetta dello Sport”, ha parlato del suo passato rossonero, soffermandosi su Sinisa Mihajlovic

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Jesus Suso, nella lunga intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, ha parlato anche dei suoi inizi in rossonero: “Sono tornato al Milan (dopo l’esperienza al Genoa, ndr) perché lo desideravo troppo. Altri al mio posto avrebbero potuto dire “non torno, me ne vado, non si sono comportati bene”. Ma io, fin dal primo giorno, ho sempre voluto il Milan e il prestito al Genoa è stato un modo per mettermi in mostra e tornare. Ho accettato perché venivo da un momento difficile, il più difficile da quando sono in Italia: mi ero operato all’adduttore e con Inzaghi giocavo poco. Poi è arrivato Mihajlovic che non mi ha concesso nemmeno un’opportunità. Anzi una sì: a Empoli e mi tolse dopo poco più di un tempo. Montella mi ha ridato fiducia e oggi eccomi qui”.

INTANTO UN GIOCATORE IN ESTATE VERRA’ SACRIFICATO PER RISCATTARE BAKAYOKO, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy