Suso e Reina: in Europa è un Milan a trazione spagnola

Suso e Reina: in Europa è un Milan a trazione spagnola

Il primo segna, ancora un volta, un gol decisivo, il secondo blinda la porta nel finale. Il Milan continua la sua corsa europea grazie ai suoi spagnoli

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Contro un Betis Siviglia quattordicesimo in campionato, ma di tutt’altra pasta in Europa, il Milan ha rischiato di affondare. Dopo la pesante sconfitta subita a San Siro, ieri i rossoneri sono trovati in svantaggio nel corso del primo tempo, prima di rimontare nella ripresa e rimettere in piedi il discorso qualificazione ai sedicesimi di Europa League. Il “Diavolo”, in un momento complicatissimo anche per i tanti infortuni, ha messo in campo una prestazione di carattere, ma soprattutto ha potuto contare su due giocatori determinanti: Suso e Reina e proprio su di loro pone l’accento “La Gazzetta dello Sport” di questa mattina.

L’ex Liverpool, ieri, ha trovato il suo quinto gol in stagione, portando così il suo bottino complessivo tra gol e assist a 13 su 14 partite giocate. Il portiere ex Napoli, invece, è stato decisivo nel finale quando ha risposto a una conclusione a botta sicura dell’ex Fiorentina Tello, che avrebbe potuto spedire i rossoneri all’inferno. La “Rosea” lo definisce una “garanzia” ed è difficile darle torto, senza quella parata probabilmente oggi la classifica di Europa League e l’umore dell’ambiente rossonero sarebbero ben diversi.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE NOSTRE PAGELLE DI BETIS-MILAN

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy