Roma-Milan, Suso: “Era rigore su di me. Manca anche il secondo giallo a Pellegrini”

Roma-Milan, Suso: “Era rigore su di me. Manca anche il secondo giallo a Pellegrini”

Jesus Suso, attaccante del Milan, nell’intervista rilasciata alla “Gazzetta dello Sport”, è tornato a parlare di Roma-Milan e del rigore non concesso

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Jesus Suso, nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, è tornato a parlare di Roma-Milan: “La tecnologia offre un aiuto importantissimo. Ma certi episodi vanno rivisti: a velocità di gioco nemmeno io mi sono accorto se era rigore o meno, non potevo conoscere le intenzioni del mio avversario. Certo mi sembrava rigore, ma non ne avevo la certezza. L’ho rivisto in televisione e l’ho avuta. Anche l’arbitro doveva andare a rivedere. E lo stesso può servire nella gestione dei cartellini: a Pellegrini non è stato dato il secondo giallo dopo un fallo più grave di quello che aveva fatto ammonire Kessie”.

A PROPOSITO DI VAR, CI SARANNO GRANDI NOVITA’ A PARTIRE DALL’ANNO PROSSIMO, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy