Inter, Lautaro Martinez cerca la consacrazione del Diavolo

Inter, Lautaro Martinez cerca la consacrazione del Diavolo

Lautaro Martinez, centravanti argentino dell’Inter, non sta facendo rimpiangere Mauro Icardi: testerà la sua crescita nel derby contro il Milan

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola, parlando dell’Inter, prossima avversaria del Milan nel derby di domenica 17 marzo, ore 20:30, a ‘San Siro‘ (clicca qui per tutte le news sul match in tempo reale), ha dedicato un approfondimento al ‘Toro‘, Lautaro Martinez, centravanti argentino dei nerazzurri che, da qualche tempo a questa parte, gioca titolare al posto del riottoso Mauro Icardi.

Lautaro Martinez non prenderà parte, giovedì, alla sfida di Europa League contro l’Eintracht Francoforte perché squalificato e, pertanto, è tutto proiettato sulla stracittadina di Milano: proprio contro i rossoneri, il numero 10 dell’Inter testerà la sua crescita, comunque evidente da inizio stagione, e proverà a migliorare i suoi numeri in campionato, che, finora, parlano di 5 gol in 20 partite, per un totale di 957′ sul terreno di gioco in Serie A.

Gol che salgono a 8 se si contano anche quelli in Europa League (1) e Coppa Italia (2) su un totale di 28 presenze per 1385′ sul campo. In Inter-Spal, almeno in un paio di circostanze, Lautaro Martinez è riuscito ad evitare un’ammonizione che avrebbe fatto scattare la squalifica anche per il derby ed ora, grazie anche alle ‘disattenzioni’ dell’arbitro Gianpaolo Calvarese, potrà lanciare la sua sfida al Milan.

Comunque vada, poi, Lautaro Martinez, il 22 e il 26 marzo, sarà impegnato con la Nazionale Argentina per le partite amichevoli contro Venezuela e Marocco. E Icardi? Per le ultime sul numero 9 dell’Inter in vista derby e ‘Seleccion’, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy